Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17730

-




XIII CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA

“IL FEDERICIANO”

IL PIÙ IMPORTANTE CONCORSO PER TESTI INEDITI ITALIANO.

L'UNICO CHE DÀ L'ETERNITÀ.

ENTRO IL 16 SETTEMBRE 2021

Partecipazione gratuita!



 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Recensione del libro di poesie "Geometria della Rosa" ( Aletti Editore ) di Giuseppina Rando. A cura di Angelo Andreotti.

di Rassegna Stampa

"Geometria della Rosa" (Aletti, 2017) di Giuseppina Rando è una densa meditazione in versi dove ogni poesia si sgrana una dopo l’altra accerchiando il lettore, imponendogli il ritmo serrato di una visione (anche onirica) che attinge le proprie radici nelle terre più profonde e impervie della metafisica e dell’ontologia. Tuttavia ciò non appesantisce la lettura per quanto il lettore venga spostato (spesso anche bruscamente) dentro - molto dentro – alle ragioni enigmatiche, il più delle volte pure contraddittorie e spesso incomprensibili, della Vita.
Con questa magmatica (meta-)realtà Giuseppina qui fa i conti, ma li fa come osservatrice e non come giudice poiché, anche quando esprime giudizi, mantiene consapevolezza che la sostanza della vita ha regole proprie che di per sé non la rendono ingiusta, piuttosto semplicemente ingiudicabile. Il suo, semmai, potrebbe essere il punto di vista di Giobbe, che a conti fatti è ciò che distingue la sua concezione dell'Essere dalle posizioni molto spesso estreme di Flavio Ermini, e penso soprattutto ai suoi saggi più recenti ai quali lei ha puntualmente dedicato riflessioni approfondite.
Protagonista assoluto del libro è il dolore. Tema prezioso, e assai complesso se non trattato con l’appropriata delicatezza, senza quei pietismi ma con quella pietas che sola può aiutarci non tanto a comprenderne la natura quanto a sopportarne il peso che, già di per sé , poggia su una forma di conoscenza. Cosa che Giuseppina sa fare, appoggiandosi a versi davvero ben calibrati, “sonori”, come a buona ragione li ha definiti Pierà Isgrò nella bella prefazione.

Angelo Andreotti

Collana Gli Emersi - Poesia
pp.100 €12.00
ISBN 978-88-591-3900-3
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti