Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17304

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

In eBook: "Cerchio concentrico" di Enrico Zupa

di EBook Aletti Editore

La prima volta che lessi una poesia fui preso come da un senso di stupefacente stordimento. Solo diversi anni dopo capii il perché. Perché la poesia, e forse solo la poesia, produce una deformazione cristallizzata della realtà, assolutamente spiazzante ed inattesa. Proprio questa deformazione creativa ci restituisce, poi, la stessa realtà molto più viva ed autentica di prima. Il poeta è colui che parla a tutti con le parole di pochi, spazzate via rapidamente dal vento.
Solo in quel breve velocissimo istante, la poesia trova quindi la sua ragione di essere: poesia dell’attimo, poesia del frammento.

“La poesia non esiste.
Io sono un poeta.
Non vi azzardate a darmi del poeta.
La maledizione della poesia
vi bucherà il pavimento pelvico.

Fisserete anche voi la nera macchia accecante,
riposando su un bottone di cielo.
Scivolerete da dita spezzate di fumo.
Morirete sopra cuscini rosa di vento”

Enrico Zupa. Nato a Napoli nel 1975. Ha conseguito la laurea in scienze della comunicazione all’Università di Salerno. Si è trasferito a Roma, dove ha frequentato un master in scrittura cinematografica presso l’Istituto superiore di comunicazione (ora IED) e successivamente un corso biennale di regia cinematografica presso l’Accademia Rosebud.

È autore, oltre che di poesie, di racconti e di sceneggiature per cortometraggi e lungometraggi.


Collana Gli Emersi - Poesia
pp.100
ISBN 978-88-591-2960-8
Il libro è disponibile in versione e-book a Euro 4,99


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.