Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Nicola Zambetti - Lo Scrigno ( in eBook )

di EBook Aletti Editore

Nicola Zambetti, poeta e scrittore non vedente, nasce a Bari nell’anno 1942 il giorno 14 settembre; rimasto orfano di sua madre a soli due anni, e successivamente rifiutato dalla nuova compagna di suo padre; viene accolto amorevolmente dai nonni materni che, ne hanno cura per tutto il periodo della sua infanzia, della sua adolescenza e fino al raggiungimento della maggiore età che, a quel tempo era ventun anni.
Fin da giovanissima età, si dedica all’arte della scrittura, inizialmente solo per hobby e per nascondere agli altri la sua timidezza, che lo conduce all’isolamento con il mondo che lo circonda.
Con l’affacciarsi dei primi sintomi del suo male (la cecità), continua a farlo per non pensare, e per cercare di mascherare il tormento che, man mano, con il passare degli anni si espande.
I primi suoi componimenti, trovano ispirazione nella descrizione dei suoi sogni che spaziavano da dei volti di donna; personaggi che nascevano dalla sua fantasia; emozioni e descrizioni poetiche di paesaggi naturali. Con il passare degli anni, e dell’incalzare di quel handicap lo porta a raccontare momenti di vita vissuta; ricordi e stralci di tempi passati.
Dai primi anni duemila, si dedica a comporre anche poesie e racconti in vernacolo barese e a novelle fantasy riscontrando da parte della critica e del pubblico un discreto successo. Numerosi sono i riconoscimenti a lui ottenuti nei vari concorsi letterari a cui partecipa.
Volendo dare un volto nuovo e divulgare le sue opere, ha cominciato a pubblicare; inizialmente dei volumi di poesia, uno nel 2000 intitolato “Penombra”; l’altro nel 2002 intitolato “Armonie”, uno nel 2007 intitolato “Frammenti d’anima” e un altro nel 2014 dal titolo “Ai confini di un ripido sentiero”.
Inoltre ha pubblicato, una raccolta di racconti, nel 2007 dal titolo “Paesaggi umani” e un volume di poesie in vernacolo barese con traduzione a fronte nel 2008 dal titolo “La checcine de mèstè Coline e jalde angore”.

Ai giorni d’oggi continua ancora a scrivere e a dare lustro alla sua fantasia ed ai suoi sogni.


Il libro è disponibile in versione e-book a Euro 4,99

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.