Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17303

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

La lince ( blog di Francesca Lagatta): Scalea: il giovane Lorenzo Maria Aronne nel cast del festival "Il Federiciano"

di Rassegna Stampa

Link diretto dell'articolo:
http://www.francescalagatta.it/scalea-giovane-lorenzo-maria-aronne-nel-cast-del-festival-federiciano/


Diciotto anni appena compiuti e una grande passione per il pianoforte. Questi due elementi sono sufficienti per descrivere Lorenzo Maria Aronne, studente del liceo scientifico di Scalea, e allievo del famoso Maestro Ettore Ferrigno, presso il Conservatorio di Cosenza.
Lorenzo, che studia pianoforte sin da quando era bambino, è stato scelto recentemente come ospite del festival "Il Federiciano", una delle più importanti manifestazioni calabresi che si svolge a Rocca Imperiale negli ultimi giorni di Agosto, dove si sono esibiti, quest'anno, artisti del calibro di Fabrizio Moro, Giuliana De Sio, Gene Gnocchi e Francesco Baccini.
Nell’occasione ha proposto e offerto magistralmente alla numerosa platea di poeti, presso il Monastero dei Frati Osservanti: Preludio e fuga di Johann Sebastian Bach, Arabesque n.1 di Claude Debussy, e ancora brani di Chopin e Mozart. L’applauso corale ricevuto ha sottolineato l’alto indice di gradimento e di apprezzamento.


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti