Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 14316

-


CONCORSO DI POESIA

PAROLE IN FUGA 
POETI DEL NUOVO MILLENNIO
A CONFRONTO 

SCADENZA 14 NOVEMBRE 2017
 

2° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo
(riservato ad autori e autrici di testi inediti ed editi
di poesia, narrativa, saggistica, teatro, musica)



SCADENZA
18 dicembre 2017




Presidente di giuria Alessandro Quasimodo

 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Autori Vari - Verrà il mattino e avrà un tuo verso Vol. XIV

di Aletti Editore

«Le nostre anime [...] Siano pur due,
lo sono come i rigidi
gemelli del compasso sono due:
la tua anima il piede fisso che all'apparenza
immoto muove al moto del compagno».

Versi tratti da «Congedo a vietarle il lamento» di John Donne.

*****

"I mille volti e le molteplici sembianze sotto cui si presenta l'amore"
Prefazione di Caterina Aletti

La storia della poesia è costellata da un'ingente mole di descrizioni del sentimento amoroso, alcune così memorabili da diventare parte dell'immaginario collettivo. Per introdurre la nuova edizione dell'antologia Verrà il mattino e avrà un tuo verso, che fece la sua primissima apparizione nel lontano 2004, tra tutte prendiamo a prestito la suggestiva, e forse meno conosciuta, immagine del "compasso", proposta da John Donne nella sua poesia Congedo a vietarle il lamento, che rappresenta una significativa sintesi di cosa sia l'amore. Nei versi appena citati, che sono stati riportati in alto, Donne personifica le anime innamorate con le due aste rigide del compasso: esse, muovendosi separatamente e alternativamente ma essendo, in realtà, legate l'una all'altra alla loro estremità da una cerniera (che in questa metafora rappresenterebbe, appunto, il sentimento amoroso), disegnano il cerchio perfetto dell'amore.
È questa un'immagine potente, che mantiene il suo fascino ancora oggi, a distanza di ben quattro secoli. Questi versi, con cui il poeta inglese del Seicento parlava ai suoi contemporanei, hanno resistito fino ai nostri tempi, continuando a mantenere la loro efficacia comunicativa nel mondo moderno.
La perfezione dell'Uno, cui tendono le anime innamorate nella bella rappresentazione donniana, è un concetto sotteso in molte opere che compongono la presente antologia, sebbene ognuna differisca dalle altre, per stile, linguaggio e originalità tematica.
Rinveniamo, in queste pagine, una varietà di linguaggi e registri, una pluralità di simboli e metafore, che insieme creano un compendio particolareggiato sull'argomento: con i mille volti e le molteplici sembianze sotto cui si presenta l'amore agli occhi degli autori. Tra tutte le fattezze presentate a noi lettori attraverso questa pubblicazione, sicuramente ne spiccherà qualcuna che si avvicina alla descrizione d'amore che più ci appartiene. Qualcuna che sembrerà scritta apposta per noi.

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti