Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15524

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

3° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

SCADENZA
18 DICEMBRE 2018




PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI MOGOL E ALETTI


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Vortice 2017 - Parole in Fuga - Poeti del Nuovo Millennio a Confronto

di Aletti Editore

Il titolo dell’opera, Vortice 2017, implica un viatico romantico, simbolico ed evocativo: il nome di un vento che trasporti questi componimenti in fuga, verso altri territori, altre culture, lettori, autori.

All’interno del Vortice 2017 (quello spostamento, circolare, rapido, e vorticoso del vento, che solleva e porta con sé testimonianze del suo passare, o un rapido fluire di idee, pensieri, stati d’animo, emozioni, versi. Turbine, quella forza travolgente di sentimenti ed eventi) si susseguono, in ordine alfabetico: Caterina Carusone con Istanti di vita..., Vittoria Cioli con Ora o mai più, Giulia Fera con Gocce calde di parole, Sergio Leoni con Osservando il mondo, Saida Massoussi con LA PORTA DEI CANTI, Rita Pocchiesa Cno con Ricordi nascosti.

(estratto dalla prefazione di Giuseppe Aletti)

************

Caterina Carusone con Istanti di vita...

Ti troverò
in luoghi sconosciuti
invisibili alla realtà
abitati da ombre
velate

Vittoria Cioli con Ora o mai più

Amare le parole, il cui suono
atto a formare le frasi che sanno
aiutarti
e quando esse tendono
a proporti quelle spiegazioni
che ti arrovellano.

Giulia Fera con Gocce calde di parole

E poi, mi addormento piena di...
parole addosso,
come coltre leggera e le palpebre chiuse.
Loro mi accompagnano nel sonno.

Sergio Leoni con Osservando il mondo

Non ho il coraggio di sfiorarti,
ma ho nostalgia di quei voli.
Per favore, alza su di me il tuo sguardo,
ricorda che sei il mio unico aviatore
e ti darò la forza per ricominciare.

Saida Massoussi con LA PORTA DEI CANTI

Dipingevo gli sguardi curiosi di un’isola deserta;
gli ultimi gabbiani si allontanavano scrutando.
Intanto il sole si scioglieva nell’acqua,
colorando l’orizzonte.
Di abbaglio rosso si tingeva il cielo.

Rita Pocchiesa Cno con Ricordi nascosti

Non è di paura,
ma di rassegnazione,
sapendo di dover andare
in un luogo sconosciuto,
sperando di trovare un’esistenza
diversa da quella vissuta.



Collana Parole in Fuga
pp.120 €12,00
ISBN 978-88-591-4168-6
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €1,99

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti