Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 14582

-



IV Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

PRESIDENTE DI GIURIA MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500

SCADENZA 8 GENNAIO 2018

 

2° Premio Letterario
Internazionale
Maria Cumani Quasimodo
(riservato ad autori e autrici di testi inediti ed editi
di poesia, narrativa, saggistica, teatro, musica)



SCADENZA
18 dicembre 2017




Presidente di giuria Alessandro Quasimodo

 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Salvatore Guzzardi, che presenta ai lettori il saggio “Inconciliabilità fra Corano e Vangelo” ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “Inconciliabilità fra Corano e Vangelo”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Salvatore Guzzardi - Evidenziare le differenze fondamentali fra le due religioni: Il cristianesimo è luce e amore in raffronto al Corano, messaggio prettamente umano, esclusivo di Maometto e della sua personale biografia.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Salvatore Guzzardi - Il libro è basato esclusivamente sulla realtà religiosa in relazione alle numerose conversioni di italiani all’Islam.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Salvatore Guzzardi - I martiri cristiani odierni uccisi dal fanatismo islamico, dettato dal Corano con la guerra santa.

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito il libro “Inconciliabilità fra Corano e Vangelo” se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?

Salvatore Guzzardi - Con il concilio di Nicea (dal 20 maggio al 19 giugno del 325 d.C.), che sembra avulso dal contesto riguardante l’Islam del VII sec., si vuole evidenziare come antecedentemente a Maometto tutti i Paesi del Mediterraneo e dell’Asia minore erano impregnati di cristianesimo, dimostrato dagli oltre 300 Vescovi rappresentanti delle singole comunità, fiorenti in quelle regioni, ormai sotto il dominio mussulmano da secoli, ove il cristianesimo è quasi del tutto scomparso per l’oppressione, la conversione forzata, o la cacciata dei cristiani, la distruzione dei luoghi di culto e di tutte le sue vestigia.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Salvatore Guzzardi - Il Vangelo, le lettere di S. Paolo Apostolo e il catechismo della chiesa cattolica.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

Salvatore Guzzardi - L’Inferno di Dante ove colloca Maometto (Canto XXVIII fra i Seminatori di discordia, nell’VIII cerchio e nella IX bolgia), e la sua raffigurazione, opera di Giovanni da Modena, nella Cappella Bolognini del Duomo di S. Petronio, a Bologna.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Salvatore Guzzardi - Saggi storici.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Salvatore Guzzardi - Libro cartaceo.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

Salvatore Guzzardi - La ricerca testimoniale di fatti storici ed episodi specifici più ampi e obiettivi.

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “Inconciliabilità fra Corano e Vangelo” se non lo avesse scritto.

Salvatore Guzzardi - Per una approfondita conoscenza del messaggio cristiano in raffronto al Corano, poiché l’ignoranza religiosa è molto generalizzata e, conseguentemente, il Corano non solo viene accettato come religione di pace, ma viene condiviso letteralmente nel suo insieme.

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Salvatore Guzzardi - Ho già ultimato le seguenti opere di grande attualità, che cavalcano il momento storico:
1) Guerra civile spagnola e i martiri cristiani…“Nemici del popolo” – pagg. 316 da computer.
2) Razzismo Angloamericano – Il mito pietistico dell’olocausto e l’ostilità anticattolica ebraica – La “democratica” grande guerra di Salandra e la “disastrosa” guerra di Mussolini – pagg. 310 da computer
3) F. Delano Roosevelt, il più grande criminale di guerra, responsabile del secondo conflitto mondiale – Il dopo guerra e il subdolo dominio comunista in Italia - pagg. 152 da computer.
4) Avventure in un collegio (fascista?) – Le miserie di un universitario povero – Esame di maturità a Caracas.


Collana Saggistica Aletti
pp.208 €12.00
ISBN 978-88-591-4161-7
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €4.99

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti