Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16166

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista ad Elisa Gastaldon, che presenta il libro “Lei e i pianeti segreti” ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “Lei e i pianeti segreti”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Elisa Gastaldon - In questo volume sono racchiusi pensieri e sentimenti scaturiti da un animo immerso nella vita di ogni giorno. Ci sono poesie che affrontano varie tematiche con un unico filo conduttore: la sensibilità di un mondo femminile che si interfaccia con fatti ed eventi che si muovono e che gli girano intorno, tanti “pianeti” appunto.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Elisa Gastaldon - La realtà è sempre il grande punto di partenza. Da cui ci si allontana per darne una lettura personale, meno concreta, se vogliamo. Ma è con quella chiave che poi c’è il ritorno alla stessa realtà, aprendo però i fatti con altri occhi e altro cuore.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Elisa Gastaldon - Certe esperienze sono uniche e la scrittura è uno dei modi per sigillarle, insieme alle emozioni che le hanno accompagnate. Ma anche certe quotidianità vanno fotografate nella loro preziosità: sentire attraverso il cuore un uccellino che canta può essere il più potente messaggio di gioia verso la vita.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Elisa Gastaldon - Amo leggere poesie di vari autori. Certe letture fondamentali e fonte di ispirazione sono certamente le poesie di Federico Garcia Lorca come anche di Emily Dickinson. A quest’ultima ho anche dedicato una poesia risultata vincitrice ad un Concorso Internazionale, inserita anche in questa raccolta.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

Elisa Gastaldon - La Musica, pianeta che fa parte del mio quotidiano da sempre essendo Pianista e Organista Diplomata al Conservatorio Pollini di Padova, è certamente un’arte che entra in tutto ciò che faccio. Il “suono” delle parole è una bussola che mi porta a scrivere in un certo modo.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Elisa Gastaldon - Amo la psicologia e mi nutro dei suoi grandi padri come altri esperti contemporanei. Il romanzo storico è inoltre il genere letterario che prediligo su tutti su cui mi tuffo sempre con grande slancio.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Elisa Gastaldon - Al libro cartaceo non rinuncio. Vedere un libro fisico nella mia libreria è fonte di piacere e poterne toccare le pagine e sentirne il profumo è appagante. Per certe letture e per praticità ho davvero molti e-book per letture fugaci o consigliate. Averli sempre a portata di mano nel mio tablet è una vera soddisfazione!

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

Elisa Gastaldon - Questo libro raccoglie poesie scritte in diversi momenti della mia vita. Alcuni molto felici, come la nascita delle mie figlie, altri molto tristi come la tragica perdita di giovani vite. È stata una esigenza primaria e vitale scrivere ciò che provavo attraverso un mezzo che sento mio da sempre: la poesia.

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “Lei e i pianeti segreti”, se non lo avesse scritto.

Elisa Gastaldon - Spesso ci sentiamo soli nel provare certe paure, certi dolori come anche certe gioie e certi pensieri. Il resto del mondo sembra indifferente e quasi più felice di noi. Non è così e questo libro dà la possibilità di percepirlo. I pianeti segreti sono gli stessi per tutte le donne e condividerne qualche storia, leggendola poeticamente, fa certamente bene all’animo.

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Elisa Gastaldon - Sto lavorando su vari fronti. Sicuramente un’altra raccolta poetica che avrà una tematica più precisa e definita. Sto inoltre realizzando un’operina teatral-musicale in collaborazione con degli artisti di altissimo calibro. Non riesco proprio a smettere di scrivere!

Collana Le Perle
pp.80 €12.00
ISBN 978-88-591-4663-6
Il libro è disponibile anche in versione e-book a €4.99

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti