Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 15042

-



PARTECIPA ALL'IMPORTANTE
PROGETTO CULTURALE

ALESSANDRO QUASIMODO
LEGGE
"I POETI
ITALIANI CONTEMPORANEI"
 

4° Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo
(riservato ai testi inediti ed editi di
poesia e narrativa, saggistica, teatro, musica)

SCADENZA
29 maggio 2018



Presidente di giuria Alessandro Quasimodo


 
Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

In eBook: "Il sapore della giustizia" di Alessandro Sorrenti

di EBook Aletti Editore

In una serata d’Estate Antonio fermò la macchina nel grande spiazzo, riservato a posteggio, di un edificio altissimo dalle strutture moderne in cui cristallo e cemento armato erano abbinati con gusto sobrio ed elegante ad un tempo.
I terrazzi aggettanti da ogni piano sembravano ribollire e voler rovesciare sulle scalinate sottostanti tralci di gerani multicolori e rampicanti rigogliosi rendendo l’alta stele della costruzione come cosa palpitante di vita.
Il portiere si avvicinò e disse “Buona sera, dottore…”
Antonio scese e restituì il saluto.
“Lasci, sistemo io la macchina.”
“Grazie…”
Antonio era un bell’uomo sui trentacinque anni alto, snello, elegante nell’incedere che dimostrava meno della sua età anche se qualche filo bianco, precoce, insinuava la sua capigliatura bruna dai capelli corti e ricci. Entrò nell’ascensore e premette il nono piano. Un lungo sibilo e la porta si aprì immettendolo in un vasto ambiente brulicante di persone tutte in abito da sera.

(Incipit del romanzo "Il sapore della giustizia" di Alessandro Sorrenti, Aletti Editore)

*****

L'Autore…

…nacque a S. Marcello, ridente paesino alle pendici dei monti dell'Abetone. Durante il conflitto la famiglia si trasferì a Torino e da lì, ancora giovanissimo, si portò a Milano dove aprì uno studio grafico pubblicitario. Si introdusse nella vita artistica-letteraria di quella città, allora in pieno fermento innovativo in tutte le forme d'arte.
Dopo alcuni anni visitò Roma e rimase affascinato dalla sua bellezza, ipnotizzato da quell'odore di stantio immutabile ed eterno che emanano i suoi palazzi, i suoi cortili dall'età e senza tempo.
Qui si trasferì e prese parte ai movimenti arti-stici di Via Margutta, Piazza di Spagna, Via dei Condotti; infine creò e diresse come preside, per trent'anni, il "Liceo Artistico Sperimentale Tiberino" che divenne ben presto punto di riferimento, a Lido di Ostia, di iniziative artistiche e letterarie.

Collana Gli Emersi - Narrativa
pp.468
ISBN 978-88-591-3590-8
Il libro è disponibile in versione e-book a Euro 4,99

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti