Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16422

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 

Grande novità

nuova masterclass Mogol e Aletti




SCADENZA
11 Gennaio 2020

*******************************

IV CONCORSO
di poesia

"IL TIBURTINO"
GRATUITO



SCADENZA
8 Gennaio 2020

Grandi riconoscimenti per i finalisti:
Premi per i primi 10 classificati e una pubblicazione monografica gratuita con servizi professionali del valore di 1950 euro.

INVIA ORA LE TUE POESIE

Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Cinzia Berny, che presenta ai lettori il libro di poesie IL VOLO DELLíAMORE ONDA SU ONDA ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

📌Intervista a Cinzia Berny, che presenta ai lettori il libro di poesie IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA (Aletti Editore)

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA. Quali sono gli argomenti rincorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

📎 Cinzia Berny - Sono una pittrice amante della verde natura e come nell’arte in un quadro è importante la sua cornice, il valore estetico ha un impatto esplosivo che determina sul soggetto artistico conferendone addirittura nuove prospettive di spazio, così come la cornice che dà una luce raggiante al quadro, la copertina e il titolo di un libro devono essere un sentimento dominante di armonia, quando si tratta di poesia merita una maggiore attenzione comunicazione e sensibilità, poiché il titolo è la chiave di lettura di cosa si parlerà. IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA come introduco nella mia presentazione è un viaggio dell’anima, una fase di vita raggiunta esteriormente il mio interiore, in semplici parole è la scelta che un essere umano compie al di sopra delle proprie forze come una spinta quasi innaturale nel farsi trasportare dall’euforia dei battiti del cuore, un viaggio interiore che racconta il bisogno di mettersi alla prova e sentire la connessione tra corpo anima e spirito; sono pensieri tradotti poeticamente che rincorrono alla felicità della vita quotidiana, quell’attimo sfuggente da vivere che apre la porta del cuore, e come dice un aforisma del poeta Paulo Coelho “l’istante magico è quel momento in cui un sì o un no può cambiare la nostra esistenza”, le garantisco che la mia è cambiata, un eco nel cuore dove si è attratti da una magia che incanta.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

📎 Cinzia Berny - Se mi permette sottolineo una chiosa del mio libro “oggi mi guardo alle spalle e sorrido con le ali della mia fantasia di artista, nella mia vita ho trascorso delle vere attese, con dei cambiamenti che non sono mai stati mossi, ma lasciati andare come una bottiglia vuota nel grande mare”. La domanda che mi rivolge è quanto la realtà ha inciso nella mia scrittura: questa raccolta di pensieri e poesie è un libro autobiografico, sono semplicemente vicende personali che concernono la propria vita, sequenze riflessive ed emozionali che penetrano con una interpretazione del passato e un presente vissuto nel futuro tracciando le proprie azioni, nonché i miei vent’anni di evoluzione nel cercare l’equilibrio armonico universale. I dolori, le sofferenze rendono interessante la vita perché rafforzano e temprano il carattere, lo spirito, quando si riempie decisamente influenza lo stile di vita, solo quando si cerca e si scava nella profondità del cuore costantemente senza tregua la visione della vita assume un sapore diverso, un giorno ti svegli e tutto appare con una nuova luce, una rinascita piena di consapevolezza, che tradotto è semplicemente l’apertura del cuore; raccontare se stesso fa parte dello scrittore poiché nelle storie si incomincia sempre dalla realtà di ciò che si è vissuto, immaginato, sognato, poi tutto esce naturale, amo raccontare me stessa anche quando pitturo e interpreto la mia opera d’arte. Il mio stile? amore, cura e semplicità, un intreccio magico di realtà e fantasia, quando ci si accinge alla scrittura il componente fondamentale è prima di tutto leggere leggere leggere, il romanzo smuove la fantasia, la poesia la verità della realtà.
IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA è il mio secondo libro. Ho pubblicato un libro di narrativa Giardino d’artista quando l’arte incontra la natura, descrivo la mia terra, la Valle del Ticino: è un libro informativo di luoghi incantevoli mozza fiato nel polmone verde d’Europa, nonché poetico perché rappresento con la voce del cuore le mie emozioni d’artista quando l’arte incontra la natura. IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA posso rimarcare che si tratta nuovamente di un libro riflessivo, la mia realtà è la realtà di tante persone che arrivano a un bivio e incominciano a domandarsi quanto l’amore sia un miracolo; nella vita quello che conta è sorpassare l’ostacolo che blocca la realizzazione di un sogno, rischiare e vivere i propri sentimenti significa diventare liberi di vivere con coraggio una vera vita, e non più ingannare la mente; onda su onda significa proprio questo, tutto ritorna quando ti doni all’amore: “è l’amore che riempie ogni luce, l’amore, tutto il resto viene da sé” e l’amore non significa amare solo un essere umano, per giungere a una elevazione occorre percorrere prima il sentiero, solo così avviene la trasformazione nelle fasi di introspezione, nuove energie incominciano a fluire nel corpo pronte a nuove verità.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempio con questo suo libro?

📎Cinzia Berny - Penso proprio quello che ho vissuto; ché la vita non guarda indietro, la vita incomincia ad acquisire valore quando si affronta con coscienza la nostra paura tra desideri e realtà, la vera libertà è quando realizzi il desiderio del tuo cuore con la consapevolezza di una coscienza nella conoscenza e di vivere in questa meravigliosa terra, il rispetto verso gli animali, il rispetto davanti a un semplice filo d’erba: non siamo i soli abitanti a vivere su questa terra, tutto quello che abbiamo davanti agli occhi è amore. Ho sempre cercato un uomo che capisse il mio interno, l’amore che esprimo nella mia arte, poesia di vita, ma più donavo più le persone si allontanavano. Oggi ringrazio tutto il mio passato perché quando si dona amore senza riserve si fa il salto di qualità e si arriva a toccare l’amore universale, e l’amore giunge solo quando siamo pronti a riceverlo.

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito il libro IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA, se dovesse isolare degli aspetti che ricorda con particolare favore come le descriverebbe?

📎Cinzia Berny - Sono un'artista che vive in mezzo ai colori, amo scrivere e pitturare a cielo aperto con i suoni della natura e ciò rende ancora più interessante il mio lavoro. In verità, non ci sono dei ricordi specifici, tutto quello che esce dalle mie mani e dal mio cuore è firmato a fuoco con indelebili emozionanti visioni nel riuscire a trattenere nel mio cuore ogni istante della mia vita, in ogni pensiero e azione; le mie mani ascoltano e traducono quello che il cuore vuole esprimere, tutto è importante e nulla sfugge alla mia vista, ogni visione rimane marcata a fuoco nel mio cuore, quando si traduce che l’anima è animata dal fuoco della passione è proprio in questa fase che si tocca l’anima perché si è connessi con corpo anima e spirito.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

📎Cinzia Berny - La prima fonte d’ispirazione, e mi riallaccio alla risposta precedente, sono i suoni della natura, non c’è altra fonte più forte di questa musica per la mia mente e il mio cuore, è la mia acqua sorgiva una sinfonia armonica di parole che mi donano gioia nell’anima; questa vibrazione che sento è il mio rapporto con la terra: quando lavoro e scrivo prendo la sua energia, anche alla sera aspettare il tramonto diventa un rituale serale, un sospiro per l’anima quando striature nel cielo di colori arancio rossi e gialli lanciano un incantesimo, il tramonto ti stringe nelle sue braccia… arte musica natura poesia è un rituale che ci nutre, ci eleva l’anima, purtroppo pochi esseri umani nel corso di questa breve vita arrivano a questa verità. “La vita è ciò che facciamo di essa” scrisse Fernando Pessoa, sottolineando questa frase piena di significato si può capire che amo la letteratura e poesia Portoghese, sono anche affascinata dalla poesia di Rabindranath Tagore, dal profeta Kahlil Gibran e il grande filosofo J. Krishnamurti è una medicina per l’anima che costituisce un grande insegnamento per la nostra vita, semplici parole che portano alla riflessione di ciò che siamo e il ruolo che un essere di luce dovrebbe avere per vivere pienamente la sua esperienza su questa Madre Terra.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

📎Cinzia Berny - Amo l’arte e potrei elencare poemi di vita vissuta dedicati ad artisti famosi che hanno fatto la storia nella pittura e che mi provocano l’anima ogniqualvolta che sono davanti a un loro dipinto; per quanto riguarda la lettura amo leggere, a volte compero libri di autori ancora sconosciuti, l’attenzione si concentra sulla copertina o sul titolo, questa è l’intuizione dell’artista e le dirò che non leggo neanche la quarta di copertina, vado a colpo sicuro e di solito non sbaglio mai nel ritrovarmi immersa in una lettura interessante e affascinante; apprezzo e ammiro, anche se non sono una seguace, le parole di Osho, quello che mi colpisce è la diversità, i discorsi del Budda: è la struttura che è diversa dal Cristianesimo che mi attrae, la ricchezza della diversità, qualcosa del passato, ciò che è interessante delle altre culture è un riportare alla luce ciò che è nascosto, io tengo molto ad analizzare, capire e interpretare l’energia della parola, mi ritrovo a meditare nelle pagine di preziosi libri taoisti che incoraggiano a esplorare noi stessi nel coltivare il proprio carattere interiore perché si ha l’accesso di entrare in sintonia con l’interno e l’esterno che ci separa, sono dei punti che trovo fondamentali per riuscire ad essere connessi tra il mondo visibile e l’invisibile.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

📎Cinzia Berny - Jean Giono con i suoi illustri romanzi di cultura e curiosità universale, il linguaggio del poeta scrittore critico letterario insignito del Premio Nobel per la letteratura Josè de Sousa Saramago. Le confesso che tra un romanzo e l’altro nelle mie mani c’è sempre un libro di meditazione, amo essere trasportata in un punto di concentrazione, ammaliata dalla poesia che incarna la natura, bisognosa di acquisire informazioni del suo ruolo importante, poi non mancano mai sulla mia scrivania libri di arte viva, giardini fioriti, libri di fiori di ogni specie, amo leggere, sfogliare pagine e accarezzare le copertine, amo i poemi per poi sognare e meditare sulla mia vita, oggi ho scoperto il mio Editore Giuseppe Aletti, poeta e critico letterario, ho letto e riletto la sua meravigliosa raccolta di poesie "I Decaduti" e ho colto l’amore, quella vibrazione che va diretta al cuore.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

📎Cinzia Berny - Senza dubbio tradizionale cartaceo, la magia sta proprio lì, nel girare la pagina, chiudere gli occhi assaporando il profumo della pagina, rivedere la scena nella mente e fantasticare, si sfoglia la pagina per ritornare indietro, e senti quella brezza che ti accarezza il viso, no, non c’è confronto con la freddezza digitale; sono una romantica fuori moda e partire per un viaggio senza mettere un libro o due in valigia non è vacanza.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

📎Cinzia Berny - Raccolgo i miei pensieri e li traduco in parole, non c’è un momento particolare ho semplicemente sentito che era il momento di scrivere. L’autrice Cinzia Berny ha un vasto mondo culturale e artistico, le ho detto che sono un vulcano, sono una persona semplice, distaccata dalla superficialità del mondo moderno, saggia, e giusta è la mia coscienza e amo un linguaggio di parole fiorite.

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA, se non lo avesse scritto.

📎Cinzia Berny - IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA è un libro aperto a tutti, per un amante che ama respirare profondamente e lentamente senza fretta, aprire dolcemente gli occhi seguendo il respiro silenzioso dell’anima nel lasciarsi andare in ogni cosa, è centrato, il lettore diventa testimone della sola luce e può interagire con il mio cuore tramite le parole, ma può attrarre anche un lettore incuriosito dallo sguardo della mia copertina, voler scoprire la mia poesia e in che luogo lo voglio trascinare.

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

📎Cinzia Berny - Se mi consente prima di rispondere alla sua domanda la voglio ringraziare per l’intervista e le interessanti domande che mi ha posto, spero di avere esaudito la curiosità del lettore nello scegliere di leggere il mio libro nonché scoprire il mio cuore, un grazie alla casa editrice Aletti Editore per avere creduto nei miei pensieri e nella mia poesia e di avermi dato la possibilità di pubblicare il mio libro IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA nella Collana Gli Emersi: mi sento di avere avuto un privilegio nel collaborare con la grande casa editrice Aletti Editore, e grazie di aver potuto esprimermi come volevo con tutta me stessa. Sulla mia scrivania il futuro è presente, ed è già uscito allo scoperto un mio inedito inviato a un concorso letterario della Aletti Editore, “LA CASA DEI FIORDALISI”: una narrazione avventurosa romanzesca, piena di simpatia e fantasia, sempre inerente al mondo della natura; una narrazione avventurosa, una storia affascinante e intrigante di fiori parlanti, racconta l’avventura del viaggio dei fiordalisi, il semplice fiore di campo dal colore blu azzurro, e qui mi fermo. C'è poi una nuova raccolta di poesia che segue il percorso del libro IL VOLO DELL’AMORE ONDA SU ONDA che si intitola “LA FORZA CHE VIENE DAL CUORE ALLA RICERCA DEL FIORE DI LOTO”, e tuttora sto realizzando con molta precisione e riflessione un libro di Tarocchi, l’opera sarà disegno e acquarello “I DONI DEL MONDO MARINO” (questo lavoro richiede concentrazione poiché con la fantasia occorre studiare il pesce con le caratteristiche dei simboli della carta per poi proiettare il disegno con il suo significato della carta dei Tarocchi). Quando appoggio i pennelli sul tavolo riprendo la penna e scrivo, sono in fase di un romanzo, una storia avvincente, con colpi di scena, ambientata tra Milano, Ginevra e Tokyo, nel mondo misterioso dell’arte… la protagonista, bella e affascinante modella di successo, amante dell’arte, si ritroverà catapultata nella magica terra del Sol Levante a fianco di Phile, uno storico dell’arte, all’inseguimento di falsari d’autore… un incontro di destino che le cambierà la vita.
Grazie.

Collana "Gli Emersi - Poesia"
pp.60 €12.00
ISBN 978-88-591-5429-7
Il libro è disponibile anche in versione e-book


Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti