Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16066

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza
3 Giugno 2019
 



PARTECIPA AL LABORATORIO SULLA SCRITTURA POETICA DI QUASIMODO E ALETTI
VENERDI 10 MAGGIO E SABATO 11 MAGGIO
OPPURE
SABATO 11 E DOMENICA 12 MAGGIO 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Alessandro Quasimodo - “Fuori non ci sono che ombre, e cadono”

di Aletti Editore

‘‘Fuori non ci sono che ombre, e cadono’’: pertinente, suggestivo il titolo dell’omaggio che Alessandro Quasimodo ha dedicato alla ricongiunta memoria del padre, nel centenario della nascita, e della madre, la danzatrice Maria Cumani. L'incostanza amorosa del poeta siciliano non è un mistero, e si poteva temere che la serata (per il cui successo, al Teatro Studio, sono stati determinanti, accanto ad Alessandro Quasimodo, Franca Nuti e Luciana Savignano, con Ettore Borri al piano) assumesse i limiti di una "cronaca famigliare" rivisitata con animo filiale. È stata invece la messa a nudo rigorosa, quasi spietata, di una passione complessa e profonda, sempre mantenutasi nelle alte sfere dell'arte: verità emersa senza infingimenti dal fitto, spesso bruciante scambio di lettere fra il poeta e la danzatrice, dal loro primo incontro nel ‘36 fino allo spegnersi di un amore forse troppo esigente per durare per sempre. Ma ecco che anche alla fine il poeta, già carico di gloria, sa distinguere fra le ‘‘ombre’’ delle altre donne e l’“angelo infernale” (così la chiamava) che danzando era diventata una cosa sola con la sua poesia. Che Maria Cumani fosse, di fronte all'irrequietezza sentimentale ed erotica di Quasimodo, amante pura, generosa e disinteressata noi l'abbiamo capito anche grazie alla meravigliosa interpretazione che delle lettere e delle pagine del suo diario ci ha dato Franca Nuti: mentre Luciana Savignano è stata, altrettanto meravigliosamente, il tramite fra le parole e la danza, dai fremiti amorosi dell'inizio fino al rogo, in un abito rosso, dell’amore distrutto dal tempo. ‘‘Errori, forse, menzogne mai’’: sulla bocca del figlio, le parole di Quasimodo sono risuonate come la verità segreta di un uomo che s’era esiliato nella poesia.

Ugo Ronfani



Collana "Il Sipario"
pp.56 €13.00
ISBN 978-88-591-5421-1
Il libro è disponibile anche in versione e-book


Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti