Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17725

-




XIII CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA

“IL FEDERICIANO”

IL PIÙ IMPORTANTE CONCORSO PER TESTI INEDITI ITALIANO.

L'UNICO CHE DÀ L'ETERNITÀ.

ENTRO IL 16 SETTEMBRE 2021

Partecipazione gratuita!



 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Dante Penrose - Déjà vu

di Aletti Editore

Un frammento di parola può descrivere tutto se è in grado di cogliere il nostro stato interiore. In tal senso la poesia è sublimazione della parola. Passando attraverso il tempo, evolvendosi in forme diverse per lessico ed argomenti, Déjà vu richiama i ricordi più reconditi scanditi in cinquanta momenti, cinquanta esperienze di vita comune, di emozione, di sofferenza ed infine, di amore.
Proprio attraverso l’amore è possibile affrontare questa esistenza, saper cogliere le giornate perfette, saper ascoltare il ritmo della vita, in una poesia che è essenziale ed ermetica per poi divenire musicale, dialettale e sismica nel voler scuotere le certezze, nel voler essere umorismo rimato e nel voler trasmettere in versi la leggerezza e le difficoltà del quotidiano.
Questa raccolta ambisce a toccare i diversi sensi, a riempire i silenzi, ad accogliere i vuoti fertili per avere un unico, ineluttabile, finale: mille strade e mille modi che portano, inevitabilmente, all’amore.
Nato a Roma nel 1984, Carlo Perricone (alias Dante Penrose) è Dirigente Medico di Reumatologia alla “Sapienza Università di Roma”, con la manifesta passione per la Scienza e la segreta passione per la scrittura. Autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche, Déjà vu è la sua prima raccolta di poesie.


Collana "Gli emersi - Poesia"
pp.92 €12.00
ISBN9 78-88-591-5873-8
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti