Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16357

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 


XX Concorso di Poesia Inedita "HABERE ARTEM"

Presidenti di Giuria: F. Gazzè G. Aletti



Scadenza
18 Novembre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Gerardina Gonnella, che presenta ai lettori il libro "Donne… in lista di attesa" ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai "Donne… in lista di attesa"? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Gerardina Gonnella - Il titolo nasce da un’idea che mi è venuta mentre ascoltavo una conversazione tra due donne che attendevano i loro uomini alla stazione ferroviaria e leggevano gli orari dei treni.


Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Gerardina Gonnella - La realtà ha inciso poco nella mia immaginazione, la narrazione si articola in una serie di contrasti epistolari tra ipotetici personaggi, protagonisti mossi da irrequietudini comuni e il desiderio di confidarsi ed essere ascoltati


Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Gerardina Gonnella - Ho voluto ricordare che attraverso la scrittura si comunica quello che siamo, ma difficilmente riusciamo ad essere capiti e amati per come siamo… è una testimonianza della spiritualità.


Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito il libro "Donne… in lista di attesa", se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?

Gerardina Gonnella - 7 donne 10 lettere e 10 poesie, donne che diventano vere per la loro positività e capacità di avere pensieri anche contradditori ma profondamente umani.


Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Gerardina Gonnella - …grandi poetesse e scrittori che hanno accompagnato la mia giovinezza e che sono sempre accanto a me sul comodino la sera: Alba De Cespedes, Camus, Tolstoj, Yourcenar, Maraini, Fallaci, Rilke, Kafka…


Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Gerardina Gonnella - Il genere di Wilbur Smith che mi porta in posti lontani.


Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Gerardina Gonnella - Il libro cartaceo lo preferisco, rappresenta per me un rituale di preparazione prima di immergermi nella lettura... i fogli per me sono musica e mi accompagnano.


Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

Gerardina Gonnella - La scrittura mi domina, va da sola su gambette esili, e spesso non riesco a trasmettere realmente la mia interiorità; è il mio modo di essere, incostante, tenace, credulona, sognatrice.


Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe "Donne… in lista di attesa", se non lo avesse scritto.

Gerardina Gonnella - Lo comprerei per la sua positività, per aumentare l’autostima e per imparare a perdonare chi ci ha feriti e guarire le relazioni tra le persone.


Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Gerardina Gonnella - Sììììììì, in media mi ci vogliono tre anni per desiderare di condividere con il pubblico qualcosa che è già nel cassetto che aspetta solo di essere messo in ordine... Namastè.


Collana "Gli emersi - Narrativa"
pp.72 €12.00
ISBN 978-88-591-5805-9
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti