Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16152

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autrice:
Rivista Orizzonti
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Il 3 maggio del 1937, Margaret Mitchell vinceva il premio Pulitzer per il romanzo "Via col vento".

di Rivista Orizzonti

3 maggio: Come oggi, nel 1937, il romanzo "Via col vento" di Margaret Mitchell vinceva il premio Pulitzer, il più ambito riconoscimento letterario statunitense. Già nel primo mese di pubblicazione, le vicende della capricciosa e magnetica Rossella O'Hara avevano venduto 200.000 copie, diventando un caso letterario. Dopo l'importante riconoscimento, si interessò al libro il produttore cinematografico David O. Selznick, che voleva trarne un film. Margaret fece molta resistenza, ma infine, nel 1939, nacque la pellicola omonima, per la regia di Victor Fleming, che ricevette 15 nomination al premio Oscar e 10 statuette.
La Mitchell è conosciuta per questa unica opera letteraria. Prima di morire, infatti, aveva fatto testamento e dispose che tutta la sua produzione letteraria venisse distrutta, e le sue volontà vennero rispettate dagli eredi. Nel 1995, però, fu consegnato, al "Road to Tara Museum", un manoscritto inedito della scrittrice, risalente al 1916. Si trattava del racconto "Lost Laysen" (in italiano "L'Isola in fondo al mare", editato poi da Rizzoli), che la Mitchell aveva regalato all'amico d'infanzia Henri Love Angel, che l'aveva custodito e tramandato in famiglia fino a quel momento.
La Mitchell per scrivere "Via col vento", capolavoro che resterà nella classifica dei libri più venduti al mondo, ha impiegato quasi 10 anni.


Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti