Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16440

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza 27 Dicembre 2019
 

Grande novità

nuova masterclass Mogol e Aletti




SCADENZA
11 Gennaio 2020

*******************************

IV CONCORSO
di poesia

"IL TIBURTINO"
GRATUITO



SCADENZA
8 Gennaio 2020

Grandi riconoscimenti per i finalisti:
Premi per i primi 10 classificati e una pubblicazione monografica gratuita con servizi professionali del valore di 1950 euro.

INVIA ORA LE TUE POESIE

 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Cristina Sferragatta - Anche l’anima fa male

di Aletti Editore

Cristina Sferragatta è nata a Udine e vive attualmente nella terraferma veneziana a Mestre. Nella sua vita aveva pensato di diventare psicologa, ma una brutta malattia le ha impedito di portare a termine questo progetto. Insieme a questa passione, in lei ha viaggiato sempre in sincrono la passione per la poesia, nella quale trova molti legami con la psicologia. È infatti lo scrivere poesie uno dei modi migliori di entrare in contatto con se stessi; Carl Gustav Jung sostiene che dà la possibilità, come avviene per l'inconscio, di "dire" l'indicibile.
L'autrice, che ha partecipato a vari concorsi letterari ottenendo sempre soddisfacenti risultati, ha adesso deciso di dedicarsi esclusivamente alla propria passione per la poesia. Questa silloge è costituita da tanti aspetti di sofferenza interiore perché, come dice il titolo, anche l'anima fa male, non solo il corpo. La sua poesia è nata dal dolore, un dolore nascosto, privatissimo, precocissimo che, nonostante tutto, non le ha impedito di amare ferocemente questa vita. Si considera una sorta di araba fenice che risorge sempre dalle sue ceneri, è combattiva, appassionata. Ogni poesia che scrive l’ha vissuta, le è appartenuta, ogni poesia ha la sua storia, racconta sé stessa e dipinge “ritratti” di persone a lei molto vicine.
Tra i temi dominanti l’abbandono, il richiamo disperato che non viene accolto. Quest’ultimo diventa un grido, un grido che cade negli abissi, che strazia solo chi lo emette perché quando non ci sono destinazioni il dolore non sa a chi rivolgersi e si ripiega su se stesso.


Collana Il Paese della Poesia
pp.44 €12.00
ISBN 978-88-591-5970-4
Il libro è disponibile anche in versione e-book


Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti