Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16268

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Rosalino Granata e Tiziana Calamera che presentano ai lettori il libro di poesie "La voce colorata delle stagioni" - Aletti Editore

di Rassegna Stampa

📌Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “La voce colorata delle stagioni” Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
☑Rosalino Granata - Il titolo già orienta sull'argomento: natura e stagioni. Si tratta di poesie, haiku e disegni di una piccola artista, mia figlia Martina. Gli haiku con le illustrazioni formano gli haiga (haiku + illustrazione). Ce ne sono una trentina. Dei veri capolavori che rappresentano gli argomenti fondamentali della mia raccolta.
☑Tiziana Calamera - Gli argomenti principali riguardano la natura tramite la loro descrizione nelle 4 stagioni meteorologiche che rispecchiano in realtà le stagioni del nostro scandire del tempo e del cambiamento interiore.

📌Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
☑Rosalino Granata - Il libro riporta la realtà di tutti i giorni. Le stagioni che si susseguono e le emozioni immortalate dagli haiku e dai disegni.
☑Tiziana Calamera - Moltissimo soprattutto perché lo scorrere del tempo delle stagioni visto dagli occhi di una bambina è fondamentale per capire il messaggio che hanno dentro i bambini.

📌Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
☑Rosalino Granata - In questa mia raccolta, la poesia è al centro dell'opera ed è un valore testimoniale, nel tempo ho voluto salvare e custodire la sua semplicità.
☑Tiziana Calamera -Il tempo che cambia, ma che ripete dei riti eterni, l’alternanza tra sole e pioggia, caldo e freddo, amore e tristezza sono temi ricorrenti nel libro che rispecchiano i valori del rispetto dei riti della vita.

📌Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito il libro “La voce colorata delle stagioni”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
☑Rosalino Granata - Non potrei isolare nessun episodio, perché tutti quanti sono importanti, particolari e rendono il manoscritto unico nel suo genere.
☑Tiziana Calamera -Il momento in cui ho ricevuto i disegni di Martina è stato entusiasmante e una grande scoperta dell’animo meraviglioso che ancora oggi i bambini ci dimostrano se stimolati nel modo giusto.

📌Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
☑Rosalino Granata - Le mie fonti di ispirazione sono molteplici perché leggo un po' di tutto. Però ho un autore che mi ha dato l'input a scrivere ed è Andrea Camilleri.
☑Tiziana Calamera -Il mio maestro di riferimento è senz’altro Gianni Rodari che con il suo estro di semplicità e alchimia di rime riflette i momenti della vita e poi Alda Merini fonte di verità infinita per i sentimenti a cui do importanza nel mio processo di formazione continua come poeta.

📌Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
☑Rosalino Granata - Ultimamente la mia scrittura è influenzata dagli haiku, forma poetica che ho conosciuto circa 6 anni fa leggendo un libro dello scrittore e poeta Pietro Tartamella, che parla, appunto, di questa poesia risalente all'antico Giappone.
☑Tiziana Calamera - Sì, il disegno, la fotografia, la scultura, l’immagine quindi in tutte le sue forme.

📌Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
☑Rosalino Granata - Leggo molto e di tutto. I generi che prediligo sono i romanzi d'amore, i fantasy e i gialli.
☑Tiziana Calamera - Il racconto in genere e il giallo noir sia odierno che del passato.

📌Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
☑Rosalino Granata - Preferisco il libro cartaceo. Mi piace sfogliare le pagine dei libri; inoltre trovo che la lettura sul cartaceo mi distragga meno e sia più scorrevole perché è meno stancante di quella fatta sui supporti digitali.
☑Tiziana Calamera - Sicuramente quello cartaceo: faccio parte di una generazione che ha avuto la fortuna di sentire il profumo del libro nuovo e di sicuro era il primo approccio che avvicinava alla lettura, l’odore era il primo senso che entrava in contatto con un altro mondo.

📌Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
☑Rosalino Granata - Durante la stesura del libro, il rapporto con la scrittura è stato piacevole e mi ha divertito. Ho abbinato agli haiku i disegni creati dall'ingegno di mia figlia, che mi hanno stupito e reso il manoscritto unico. Sono felice di averla coinvolta in questo progetto. È bello condividere qualcosa con i propri figli.
☑Tiziana Calamera - Mi è piaciuto molto provare ad interpretare dei disegni e affiancare le sillabe degli haiku di Rosalino; è stato un immergersi creativo e innovativo nel mondo visto da tre ottiche diverse.

📌Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “La voce colorata delle stagioni”, se non lo avesse scritto.
☑Rosalino Granata - Comprerei la mia raccolta perché, oltre a unire la poesia tradizionale con quella breve e profonda degli haiku, i sentimenti e le emozioni sono immortalate nelle illustrazioni. Inoltre, il manoscritto, è una vera novità.
☑Tiziana Calamera - Lo comprerei perché è la voce della “famiglia“ che parla di tempo.

📌Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
☑Rosalino Granata - Ho finito di scrivere il mio quarto romanzo, un altro episodio di "Guido, il tranviere". Si tratta di un thriller metropolitano. Sto lavorando alla stesura del quinto episodio. Nel frattempo ho scritto un racconto breve di fantasy e, partecipando a dei premi letterari, ho vinto degli attestati di merito. Dopo la fine del quinto episodio di "Guido, il tranviere", vorrei scrivere un romanzo di fantasy. Poi, se questa raccolta avesse un certo successo, non nego che ne pubblicherei un'altra. Mi piace scrivere gli haiku e lo faccio sempre. Cercherò, nei limiti del possibile, di coinvolgere un'altra volta mia figlia.
☑Tiziana Calamera - Ho in mente un romanzo per la verità che racconta come la mia storia è nata ed è stata influenzata dalla campagna in Russia della seconda guerra che mio nonno ha vissuto e da cui non fece purtroppo ritorno.

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti