Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16268

-



Edizione Straordinaria
per le celebrazioni del 60° Anniversario dell'assegnazione
del Premio Nobel per la Letteratura.

V Premio Internazionale
Salvatore Quasimodo

Scadenza prorogata e definitiva al 30 Settembre 2019
 


VII Concorso Letterario CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500



Scadenza
21 ottobre 2019


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Gina Ceroni - Cercando me

di Aletti Editore

“Un tempo era l’estate” è l’inizio di una poesia di Gina Ceroni in cui emergono i sogni, le fantasie, il sorriso fiducioso di una giovinezza ormai trascorsa.
Un tempo erano l’amore, le feste del paese, la vita lunga che si stendeva dinanzi allo sguardo incantato di fanciulla. Nelle poesie della maturità subentrano le riflessioni sul tempo che passa, sul senso del vivere, sulla morte che tutti attende alla fine del percorso.
La poesia di Gina diventa, allora, più intensa, venata di malinconia. Ma è proprio la poesia l’ancora di salvezza di un animo sensibile che vibra a contatto della natura nei suoi aspetti cangianti al mutare delle stagioni, che si inebria di fronte alla bellezza infinita e misteriosa del mare, che anela ad un amore coinvolgente che trasformi in un “noi” due distinte entità, un amore perennemente cercato e non pienamente posseduto.
A volte, i versi si fanno più cupi e incalzanti nel dipingere l’inquietudine di un’anima affannata nella ricerca di se stessa, di un’anima smarrita nel turbinio della vita, tra il senso e il non senso delle cose, tra il finito e l’infinito, tra l’amore per la vita e il desiderio di immedesimarsi, quasi di annullarsi nell’imperscrutabile profondità dell’Essere.
Chiedersi il perché e non trovare risposta, non trovare certezza. Cercarsi e non trovarsi: “non so perché io sia al mondo”. Ed allora il rifugio è ancora lo scrivere in quell’angolo solitario e nascosto dell’animo dove sboccia una poesia che è incanto di fronte alla bellezza del creato, che è fede nel divino, che è Amore come unione del nostro essere all’altro e al tutto.

Prefazione di Laura Luzzetti Amerini, in apertura della raccolta.

***
Gina Ceroni è nata a Cinigiano (GR); ha studiato a Grosseto, dove attualmente vive, e ha lavorato per oltre trent’anni presso la Federazione Provinciale Coldiretti di Grosseto.
Attualmente è in pensione.
Nel 2007 pubblica l’opera prima “Una vita da raccontare” con la Altromondo editore. Nel 2008 consegue il 1° premio al Concorso AUEL della Toscana con la poesia “Camminando” e il 2° premio con il racconto “La notte di Natale”. Nel 2011 pubblica il libro “Come foglia al vento” con la casa editrice Albatros per il quale riceve segnalazione di merito alla V edizione del Premio letterario Regione Toscana. Nel 2012 pubblica alcune sue poesie nei “Poeti Contemporanei” Editrice Pagine e racconti in “2012 Racconti” Trofeo Penna d’Autore. Nel 2013 pubblica il libro “Emma” con la casa editrice Albatros e nel 2014 il racconto “A rivederci” in Racconti Toscani per Historica Edizioni. Nel 2016 riceve il Premio Speciale “La bella Marsilia” nel Concorso Letterario Nazionale Poeti Magliano in Toscana per la poesia “Donne migranti”.

Collana "Gli Emersi - #Poesia"
pp.208 €12.00
ISBN 978-88-591-6002-1
Il #libro è disponibile anche in versione #ebook

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti