Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16543

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza prorogata
27 Gennaio 2020
 

XVII Concorso di Poesia d'Amore Inedita

"VERRÀ IL MATTINO E AVRÀ UN TUO VERSO"




SCADENZA
Entro il 14 Febbraio 2020

INVIA ORA LE TUE POESIE

*******************************


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Mara Bachiorri - Ti chiameṛ AMORE

di Aletti Editore

Dialogo ininterrotto con l'aldilà, fra una madre e suo figlio, Gian Marco Babini, ucciso da un'automobilista che non rispettò lo stop. Nell'impietoso specchio della vita, si cristallizza un'immagine di bellezza, ha il volto ed il nome del figlio perduto. Attraverso i suoi versi lei gli ridona la vita, che ritrova respiro nel palpito del “diversamente vivente”. Poesia, lingua del più intimo sentire, valica i confini della materia, non negazione ma mezzo, lotta epica contro l'oblio che, subdolo e silente, vorrebbe relegare al passato ricordi vividi di un presente che non accoglie memorie, ma si posiziona al limitare: confine, valico, linea sottile tra noto ed ignoto, trascendente e materia. L'astrazione della mente passa attraverso il cuore, crea presenze, edifica figure incorporee nel loro fluttuare a noi dintorno. L'irreversibile si anima: note in versi, ritmo e musica del non abbandono. Versi che percepiscono l'oltre, immaginifico segreto svelato; corridoio per il cielo che apre un varco spazio-temporale tra i due mondi: il tempo terreno, fugace ed effimero, ed il tempo non tempo, trasformato da un amore già scritto nell'Eterno, che colloquia con l'inconoscibile. Un amore struggente, caparbio e determinato, ricuce lo strappo della separazione, ricompone l'unione madre-figlio, risana la frattura tra visibile ed invisibile, la coniuga al tempo presente: non “eri”, ma “sei”. Oblio soccombe sotto il peso delle sue stesse macerie; non avrà la paternità dell'eccellenza delle negazioni: né più mai. Poesia, collante universale, trionfa. Lo chiamiamo amore.

«Mi chiamo Mara Bachiorri, sono nata a Treviso il 6 Ottobre 1951. Ho vissuto infanzia e giovinezza a Mestre: città cui sono fortemente legata. Vincitrice del concorso bandito dal Ministero della Pubblica Istruzione, nel 1973 intrapresi la carriera di insegnante. Nel settembre dello stesso anno mi sposai e trasferii a Lugo (Ra), dove tuttora vivo.
Nell'anno 2009 è stata pubblicata la mia prima opera, il romanzo “L'Angelo Menzognero” Statale 11 Editrice.
Nel 2015 è stato pubblicato il secondo libro, la silloge poetica: “Eternal Roots” (Radici Eterne) Albatros Editrice; dedicata a mio figlio Gian Marco, di anni 34, vittima della strada, che perse la vita il 13 Agosto 2011, a Godo (Ra).»


Collana "Gli emersi - Poesia"
pp.64 €12.00
ISBN 978-88-591-6157-8
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti