Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16848

-



Premio internazionale
IL FEDERICIANO XII


Presidente di giuria
Giuseppe Aletti, Dato Magradze,
REDDAD CHERRATI.

SCADENZA
3 agosto 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Pinuccia Matta, che presenta ai lettori il libro "Amare poesia" - Aletti Editore

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai "Amare è Poesia". Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Pinuccia Matta - Amare è una parola complessa che assume un significato solo quando la vivi spogliata di tutte quelle barriere, dell’egoismo, del rancore, dell’invidia che ti portano a non vivere in pieno questa meravigliosa parola che emerge e si riflette nella poesia, e che ci fa cullare dalle sue parole e ci spiega dove va il cuore. Ci fa sognare insegnandoci ad amare.
Ecco: Amare è Poesia!
Gli argomenti quindi ricorrenti e per me fondamentali parlano in poesia, di come poter far scaturire l’amore che è dentro di noi; parlano di passione, parlano di sofferenza, di come saper esprimere gioia! Con semplicità “Amare è poesia” racconta la vita che noi attraversiamo ogni giorno con il nostro piccolo o grande bagaglio di valori umani, le nostre debolezze, i nostri rimpianti e riflette sui mali del nostro pianeta.


Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Pinuccia Matta - È una raccolta di emozioni ed esperienze di vita quotidiana, di straordinari intrecci e significative “coincidenze“ che trovano il culmine a Malta con l’incontro del destino, “le tue mani”, “ ciao amore”, “ tu che eri li“, “il tuo sorriso” e poi a Medjugorie l’incontro con la dimensione dello spirito che mi ha permesso di esprimere in poesia certi accadimenti, ogni piccola sensazione, attraversando la sofferenza della gente e la loro essenziale ricerca di amore.


Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Pinuccia Matta - La mia raccolta di poesie vuole essere un aiuto spirituale, un riferimento per tutte quelle persone, soprattutto i giovani che non hanno ancora trovato la loro giusta dimensione nel loro vivere quotidiano, che si lasciano trascinare da amori “tossici” e non assaporano la vita. Questa raccolta vuole custodire i valori veri che il consumismo del tempo ci sta portando via e salvaguardare la nostra vera essenza con la consapevolezza che è lo spirito dentro di noi la parte che conta davvero.


Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito "Amare è Poesia", se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?

Pinuccia Matta - Ogni episodio della mia raccolta di poesie è importante nella stessa misura poiché le esperienze vissute e sofferte, certe rivelazioni, incontri hanno contribuito alla mia evoluzione interiore e personale.


Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Pinuccia Matta - Credo che ogni ispirazione creativa o amorosa si manifesti con la connessione allo Spirito e agli Angeli che ci mandano dei segnali, degli incontri, dei messaggi che spesso noi definiamo “coincidenze “ o “incidenti di percorso” ma che non sono tali. Essi servono per farci capire se la situazione che stiamo vivendo è giusta o sbagliata per noi, di cosa abbiamo bisogno realmente, così come in “Angelo Terreno”, “il bene e il male” e “ciao amore”. In questo caso l’ispirazione poetica si tramuta in preghiera che si scopre anche terapeutica in “tu che eri lì“ (... merito della tua grande Fede, un meraviglioso esempio per tutti!) Così anche la preghiera diventa un veicolo per la crescita personale e un aiuto per gli altri.


Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

Pinuccia Matta - Non ci sono artisti particolari che mi hanno influenzato anche perché le mie poesie sono sempre frutto di esperienze vissute e sofferte.


Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Pinuccia Matta - Altri generi letterari che prediligo sono i romanzi e i libri gialli.


Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Pinuccia Matta - Preferisco il libro cartaceo tradizionale, ma non disdegno quello digitale. L’importante è leggere, leggere, leggere.


Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

Pinuccia Matta - Il mio rapporto con la scrittura è un rapporto meraviglioso, magico che mi dà energia e mi sorprende sempre! È come dialogare con la mia migliore amica. Scrivere per me è una vera passione. Mi sento catapultata in una storia dove scelgo io i protagonisti e vivo insieme a loro le passioni, le sofferenze, gli attimi di gioia, con la consapevolezza di poter dare un risvolto diverso alla storia. In questo caso, scrivere questa raccolta di poesie mi ha fatto entrare in un vortice di emozioni e riflessioni sull’importanza di amare, perdonare noi stessi e gli altri.


Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe "Amare è Poesia", se non lo avesse scritto.

Pinuccia Matta - Il libro “Amare è Poesia” è un meraviglioso regalo che facciamo a tutti noi ed è un dono da custodire per tutti coloro che lo riceveranno, perché tutti abbiamo ancora bisogno di sapere che per amare ci vuole poesia!


Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Pinuccia Matta - Sì, sto scrivendo un’appassionante racconto ambientato a Torino dove si intrecciano amori e colpi di scena alquanto esilaranti. Spero di finirlo al più presto così da farvi appassionare.


Collana "Poeti in Transito - Poesia"
pp. 64 €12.00
ISBN 978-88-591-6187-5
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti