Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16543

-



4° Premio Letterario Internazionale
Maria Cumani Quasimodo

Sezioni: Poesia, Narrativa, Teatro, Saggistica e Musica

Scadenza prorogata
27 Gennaio 2020
 

XVII Concorso di Poesia d'Amore Inedita

"VERRÀ IL MATTINO E AVRÀ UN TUO VERSO"




SCADENZA
Entro il 14 Febbraio 2020

INVIA ORA LE TUE POESIE

*******************************


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Azalen Tomaselli - Quando il sole tramonta

di Aletti Editore

Era piccolo, aveva una grossa proboscide, un largo naso carnoso con le narici dilatate, gli occhi un po’ vitrei con l’iride sbiadita, di un nocciola spento. Le spalle cascanti e l’andatura tarda, pachidermica; quando gli capitava di parlare la voce s’inceppava, dopo un fischio sordo, le gote si gonfiavano.
Si era ammalato, un brutto animale si era annidato nella sua vita tranquilla, le aveva dato dignità, ed era diventato un altro uomo: con passiva malinconia aveva sopportato il suo corpo allo sfascio, aveva risposto ai quesiti dei medici, era salito e disceso dal lettino, aveva sbottonato e abbottonato le camicie, sfilato le scarpe, esposto il torace. La malattia concede anche agli sprovveduti, agli ingenui, agli idioti un attimo di popolarità, rompendo quel silenzio che li ha relegati e nascosti, un rene, un polmone, un fegato che non si sapeva di avere si presentano e recitano la loro parte. Si scopre così di esistere. Un rene è un rene a chiunque appartenga, un malato è un malato.
Si era rassegnato alla sua nuova esistenza. La moglie aveva provveduto che nulla gli mancasse durante la degenza in ospedale; si avvicinava al suo letto con l’affetto premuroso di cui solo le donne sono capaci, anche quando non amano. Anche i figli venivano a trovarlo con le giovani nuore.
Ma lui sentiva che la loro gioventù, la sollecitudine garrula e la scia di profumo greve che volteggiava nella camera quando se n’erano già andati, non gli appartenevano e il mondo stava voltando pagina, correva lungo una tangente che non avrebbe più potuto incrociare.

(Incipit del #libro "Quando il sole tramonta" di Azalen Tomaselli)
.
.
.
Azalen Tomaselli è psicoterapeuta, membro dell'Accademia delle Tecniche Conversazionali di Giampaolo Lai, formatrice in mediazione penale e familiare presso il C.I.M.F.M. di Bologna. È stata docente presso la scuola di psicoterapia conversazionale di Parma. Coordina progetti rieducativi in carcere a San Vittore e Bollate. Con Cultura Duemila Editrice ha pubblicato Rilettura (1992), nella collana Poeti italiani contemporanei. Con Albatros ha pubblicato Occhi e altri racconti (2010). Con Franco Angeli ha pubblicato Liturgia dell'ira (2019) e con la stessa casa editrice è tra gli autori di La conversazione possibile con il malato di Alzheimer (2004). Con Aracne ha pubblicato Amore e tradimento. Aspetti psicologici e socioculturali della coppia nella società postmoderna (2018) e con la stessa casa editrice è tra gli autori di Oggetti naturali e supernaturali nel sogno (2015). Suoi articoli sono apparsi in riviste scientifiche nazionali e internazionali, tra le quali: Il foglio del mediatore, Tecniche conversazionali e Rassegna italiana di criminologia.

Collana "Gli Emersi - #Narrativa"
pp.140 €12.00
ISBN 978-88-591-6253-7
Il #libro è disponibile anche in versione #ebook

Diventa nostro amico su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

Seguici su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Televisivo Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti