Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 16715

-



CONCORSO
PAROLE IN FUGA

Presidenti di giuria
ALETTI E QUASIMODO

SCADENZA
il 4 maggio 2020

 


TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano

 

*******************************


L'VIII Concorso Letterario

CET SCUOLA AUTORI DI MOGOL

Al vincitore una borsa di studio del valore di euro 3.500.

Ai primi 10 classificati saranno assegnati trofei e targhe personalizzate.





 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Gianpiero Formato, che presenta ai lettori il libro "A spasso tra le emozioni" - Aletti Editore

di Rassegna Stampa

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai "A spasso tra le emozioni". Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?

Gianpiero Formato - Ho scelto questo titolo perché per me questo libro è un percorso intimo, attraverso emozioni, appunto, vissute scrivendo le singole opere e che ho voluto raccoglier prima di tutto per me stesso, ma anche nella speranza che il potenziale lettore entri in contatto con questo mondo, pensando di vivere un viaggio in versi e in prosa. D’altronde cosa sarebbe una lirica, un testo teatrale, una melodia senza alcun coinvolgimento sentimentale?


Domanda -Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?

Gianpiero Formato - Be’, la realtà ha inciso sicuramente tanto. Scrivere è spesso tradurre pensieri che non riusciresti ad esprimere a voce alta con la stessa efficacia, e che affondano le loro radici nelle esperienze che quotidianamente direttamente o indirettamente viviamo. Chiaramente la componente creativa, soprattutto per i testi teatrali o per le canzoni, riveste un ruolo importante. L’autore non può essere protagonista di tutte le storie che scrive, ma credo che, in fondo, anche in certi personaggi frutto completo dell’immaginazione, ci sia spesso qualcosa di inscindibile da chi gli ha dato vita.


Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?

Gianpiero Formato - Ho voluto custodire stati d’animo che né una foto, né un video possono salvare. Solo la scrittura ha il potere di saperli conservare e descrivere, di modo che possano essere condivisi da chi li legge, anche se magari con un significato diverso, in base sempre alla propria sensibilità.


Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito "A spasso tra le emozioni", se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?

Gianpiero Formato - Ci sono tanti episodi incisi nella mia memoria. In particolare, ricordo uno che collega due componimenti contenuti nel libro. Ossia, all’indomani della prima messa in scena di uno spettacolo teatrale da me scritto e diretto (“Quando se ne vanno ‘a ccà??? “), sentii il bisogno di mettere su carta le sensazioni della sera precedente. E così nacque “Teatro”, poesia che custodisce le emozioni forti di quel momento.


Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?

Gianpiero Formato - Non un autore in particolare. Inevitabilmente però, ciò che siamo è il frutto della vita passata e quindi anche di studi, di letture, di ascolti che appartengono al nostro bagaglio di conoscenze. Sicuramente però posso dire che, oltre dai poeti classici, sono stato influenzato anche da scrittori, cantautori e autori in genere contemporanei.


Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?

Gianpiero Formato - Certamente la musica. Spesso i momenti più significativi della vita sono accompagnati da una melodia di sottofondo e, in qualche modo, la poesia che incide quel ricordo, è strettamente collegata alla musica, quasi come fosse una sublimazione della poesia stessa. Di artisti poi ce ne sono tanti, ma in particolare mi piace ricordare la scuola italiana.


Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?

Gianpiero Formato - Prima preferivo di più i romanzi, ora prediligo gialli e thriller.


Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?

Gianpiero Formato - Malgrado tutto, sempre il cartaceo. Mi affeziono a ciò che leggo e mi piace sentire il contatto delle mani con i fogli. Anche perché, spesso mi capita di andare a sottolineare con una matita una frase o una parola che mi ha colpito.


Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.

Gianpiero Formato - È stato un rapporto intenso... La scrittura è una liberazione, una gioia, un’esplosione. A volte è anche sofferenza, ma è una sofferenza che guarisce.


Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe "A spasso tra le emozioni", se non lo avesse scritto.

Gianpiero Formato - Lo comprerei perché mi incuriosirebbe entrare nella dimensione di un autore che si racconta in qualche modo, non attraverso la classifica autobiografia, ma attraverso varie espressioni del suo percorso letterario, nel tentativo di andare alla ricerca di punti di incontro della sua anima da scrittore con il mio animo da lettore.


Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?

Gianpiero Formato - Be’, c’è già qualche progetto in lavorazione. Posso solo dire che mi piace esplorare nuove strade, senza dimenticare i vecchi sentieri...


Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.188 €12.00
ISBN 978-88-591-6459-3
Il libro è disponibile anche in versione e-book

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti