Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17318

-




16° CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


DEDICATO A... GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

entro il 21 marzo 2021
(Festa dei poeti)
Partecipazione Gratuita!


 

 

Sta per uscire il nuovo attesissimo libro di Giuseppe Aletti

“Da una feritoia osservo parole – 365 rotte per il nuovo giorno”

salito fino al 3° posto nella classifica dei bestseller di Amazon.

Il libro uscirà il 21 marzo Giornata Mondiale della Poesia.

Il libro più amato da chi scrive poesie, una bussola per un cammino più consapevole.

È prevista una dedica per i primi mille
Con una riflessione di Giuseppe Aletti.

Clicca qui per ordinarlo

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Enrico Teodoli - Poesie 2020

di Aletti Editore

Poesie 2020, raccolta poetica di Enrico Teodoli - Aletti Editore

Enrico Teodoli è nato il 21 settembre del 1952.
Ex professore di lettere e filosofia si occupa di arte, musica, cultura globale cattolica, e tecnologia mondiale politica.
Finora ha pubblicato un solo libro dal titolo “Poesie 1916”.
Ha molte raccolte pronte per essere pubblicate:
- Poesie 1995
- Nostradamus
- Vita di Gesù
- Apocalisse (commento)
- Genesis
- Storia d’Italia del mondo

con prefazione di Giuseppe Aletti

[...] L’arte, e la poesia non si sottrae a questo paradigma, non va mai spiegata, altrimenti andrebbe incontro a un processo di banalizzazione.
E come affermo sempre “al poeta è concesso di tutto, tranne la banalità”.
Teodoli in questo è stato esemplare, prendendosi tutta la libertà espressiva di cui necessitava, tralasciando volutamente qualunque possibilità di comprensione immediata, ma obbligando il lettore a un gioco di rimandi, e a diventare complice e autore lui stesso, una volta entrato nei meandri solo suggeriti dalle parole.
A volte, come in un rebus, si è vincolati, per cogliere il senso, a comprendere lo schema comunicativo dell’autore.
Ma questo avviene per tutti i poeti che utilizzano un linguaggio destrutturato, che guarda alla parola e al suo polisenso; prima di giungere ai significati dei componimenti bisogna abbracciare, come anticamera della comprensione, il progetto intellettuale del poeta e della sua ricerca linguistica.
Solo dopo potremo apprezzare il mosaico delle poesie, come quando si guarda un oggetto da un vetro opaco, il quale è lì terso e si auto appartiene, ma di cui noi vediamo apparentemente solo l’alone.
Ma anche qualora qualcosa ci dovesse sfuggire nell’attraversare la silloge di Teodoli, non dobbiamo allontanarci da questa proposta estrema, che come tutte le avventure semantiche non ha nella comprensione il suo perno fondante.
Per dirlo con le parole di Giovanni Guareschi: “La poesia bisogna sentirla, non capirla”. (Estratto della prefazione di Giuseppe Aletti)

> Ordina il libro
Il #libro è acquistabile presso qualsiasi libreria, previa ordinazione

Collana "Poeti in Transito"
pp.60 €12.00
ISBN 978-88-591-6817-1
Il libro è disponibile anche in versione #ebook
Link diretto del libro "Poesie 2020" di Enrico Teodoli dal sito Aletti Editore: http://www.alettieditore.it/poeti_transito/2020/Teodoli.html

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti