Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17235

-




XVIII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA


“VERRÀ IL MATTINO E AVR
À UN TUO VERSO - Poesie d'amore

il 14 Febbraio 2021
(Festa degli innamorati)
Partecipazione Gratuita!


 

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Carla Cesaro, che presenta ai lettori il libro “Geremy tutto un mondo da scoprire” ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Intervista a Carla Cesaro, che presenta ai lettori il libro “Geremy tutto un mondo da scoprire” (Aletti Editore)

• Partiamo proprio dal titolo, come mai “Geremy tutto un mondo da scoprire”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
Carla Cesaro - Ad ogni generazione si sente spesso dire: "non ci sono più i valori di una volta!", personalmente non lo credo, dato che mamma e papà, anche se hanno sempre meno tempo da dedicare ai figli, sono ancora attenti alle necessità dei figli e lo dimostrano i ragazzi protestando e manifestando ancora per l'ambiente e per i diritti civili.
Insisto sul fatto che l'affetto della famiglia e le amicizie sono fondamentali per crescere.

• Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
Carla Cesaro - Mi sarebbe piaciuto osare più creatività nello svolgersi delle avventure di Geremy, ma poi mi sono vista mamma e ho pensato che l'idea dell'avventura era buona, ma essendo rivolta ai bambini ho preferito dare maggiore importanza al ruolo solido della figura materna.

• La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
Carla Cesaro - In realtà è una prova di resilienza, nel senso che tutto è iniziato con uno spot, una immagine e ho messo giù da subito solo poche righe. È stata una scommessa con me stessa riuscire a terminarlo.
Mi rendo conto che si tratta di un orsetto e di storie di orsi ce ne sono a perdita d'occhio, spero che le filastrocche diano un tocco originale al testo.

• A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito “Geremy tutto un mondo da scoprire”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
Carla Cesaro - Ci ho messo veramente molto per scriverlo, direi che, se il personaggio non mi avesse fatto sorridere pensando alle sue peripezie, non sarei mai riuscita nell'impresa.

• Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
Carla Cesaro - Direi quelli più famosi; ricordo che, quando ero piccola, era una continua coccola addormentarsi con quelle favole, in particolare La bella addormentata nel bosco e Raperonzolo.
Ma poi anche favole moderne, quelle viste al Cinema tra le irresistibili risate dei bambini prodotte da Pixzar e Walt Disney.
Hanno poi successivamente accompagnato le mie notti insonni, Jane Austin, Isabel Allende, Oriana Fallaci, Dominic La Pierre e tanti altri autori.
Questi ultimi hanno dato inizio alla mia passione per la lettura, ma anche acceso la mia curiosità, ero affascinata dalle parole e dal modo in cui riuscivano a farmi appassionare al testo.

• Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
Carla Cesaro - Devo dire che ho letto molti fumetti di Topolino ed era uno dei miei personaggi preferiti.
Ho passato il mio tempo libero a visitare alcuni dei principali musei d'arte contemporanea, anche se non ho un artista preferito, mi piace l'atmosfera che si respira in quei luoghi.

• Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
Carla Cesaro - Romanzi rosa e fantasy, diciamo che rispetto al passato mi dedico a letture che mi distraggano dal quotidiano lasciandomi un sorriso tra le labbra.


• Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
Carla Cesaro - Mi assale a volte la nostalgia, quando mi propongono di leggere in formato digitale, ma allo stesso tempo trovo che sia un modo pratico ed ecologico di avere tutto a portata di mano.

• Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
Carla Cesaro - Mi ritornano in mente un misto di emozioni, ho proseguito per tentativi, quindi ci sono stati momenti di sconforto ma anche di entusiasmo, ho apportato molte modifiche prima di mettere la parola fine.

• Un motivo per cui lei comprerebbe “Geremy tutto un mondo da scoprire”, se non lo avesse scritto.
Carla Cesaro - Mi piace prendere libri di autori che non conosco, ma in questo caso direi che, se dovessi fare un regalo, un libro su di un orsetto è quasi una garanzia.

• Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
Carla Cesaro - Sì, sto scrivendo un altro racconto che si intitola "l'assemblea dei grandi", mi piacerebbe farlo illustrare, spero di avere fortuna e abbastanza fantasia per terminarlo.

Collana "Gli Emersi - Narrativa"
pp.60 €12.00
ISBN 978-88-591-6856-0
Il libro è disponibile anche in versione e-book
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti