Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17737

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

In eBook a soli Euro 3,99: " stato meglio essere nata" di Rossella Scanu ( Aletti Editore )

di EBook Aletti Editore

✔In #eBook a soli Euro 3,99!
"È stato meglio essere nata" di Rossella Scanu (Aletti Editore).
Acquistalo ora!


☑Intervista all'autrice:
Partiamo proprio dal titolo, come mai "È stato meglio essere nata"?
- Ho scritto “è stato meglio essere nata“ perché nonostante la vita mi abbia messo alla prova sin dalla nascita, con un lieve handicap motorio col quale convivo quotidianamente, sono fiera di essere nata. Ho vissuto sulla mia pelle anche storie molto drammatiche, delle quali porto ancora nell’anima i segni indelebili.
Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
- Gli argomenti ricorrenti sono la solitudine, l’emarginazione ma anche l’amore che a mio parere trionfa sempre su tutto e quindi la speranza.
Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
- La mia scrittura è tutto frutto di realtà.
La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
- Nella scrittura e nella vita sono soggetta a vivere tra realtà e oblio, perciò ho voluto salvare tutto il mio tempo e la mia vita.
A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito "È stato meglio essere nata", se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
- Li descriverei tutti tra gioia e dolore.
Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
- Amo la grande Alda Merini nella quale mi identifico. Vorrei un giorno poter avere la sua forza. Sono pessimista come il grande maestro Giacomo Leopardi, le sue opere hanno spiccato nella mia formazione scolastica e non.
Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
- Vivo di musica specialmente italiana e anche straniera, adoro i nostri grandi cantautori, sono fanatica del grande maestro della mia vita Vasco Rossi e di Fabrizio De Andrè.
Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
- Prediligo particolarmente il genere che racconta la realtà sotto forma di poesia immaginando idilliaci momenti.
Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
- Assolutamente cartaceo.
Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
- Io scrivo di getto, quindi un fondersi di anima e parole magari a volte stonate, ma vere.
Un motivo per cui lei comprerebbe "È stato meglio essere nata", se non lo avesse scritto.
- Non lo so, forse curiosità di una realtà dura ma piena d’amore.
Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
- Vedremo, il destino deciderà tutto…

☑Note biografiche:
Rossella Scanu, in arte Selly, nasce a Ozieri il 24 gennaio 1972.
Ultima di 7 figli, vive da sempre a Olbia e ha conseguito il diploma di Ragioneria.
Successivamente ha frequentato qualche anno di Scienze dell’educazione presso L’Università di Sassari.
Rossella inizia a scrivere poesie sin dall’infanzia.
I suoi hobby sono la musica, la letteratura e la scrittura, dove esprime tutti i suoi stati d’animo.
Nel corso degli anni la poesia è stata una terapia che l’ha aiutata a superare parecchie fasi critiche della sua vita.
Nel 2013 pubblica il suo primo libro Tutti i miei se (Edda edizioni).
Nel 2018 pubblica Sull’Altalena (Aletti Editore)
Partecipa a prestigiosi concorsi letterari: Maria Cumani Quasimodo 3^ edizione; il Tiburtino edizione 2019; CET Scuola autori di Mogol.
Ha partecipato anche al Festival di Arte letteraria e musicale ‘Musica e Poesia’ tenutosi a Olbia il 1° Giugno 2019 classificandosi al 2° posto e ottenendo una menzione di merito.

Diventa nostro amico su facebook
http://www.facebook.com/alettieditore

Seguici su twitter
http://www.twitter.com/alettieditore

Canale Televisivo Youtube
http://www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti