Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17732

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Mi fanno male le ali - di Anna Maria Perrone ( Aletti Editore )

di Aletti Editore

✅Mi fanno male le ali - di Anna Maria Perrone (Aletti Editore)

Scrittura incisiva che incastra alla pagina. Parole che sprigionano magnetismo, che catturano forme originali e potenti. La poesia è comunicare per immagini, e quelle originate dalla penna di Anna Maria Perrone sono cariche di rappresentazioni suggestive, espresse con efficacia e coinvolgimento. In tutta l'opera, la poetessa si avvale di accostamenti intensi, rivisitazioni della mitologia greca, elementi di astronomia e alchimia, dando vita a metafore originali e significative. Esse sono la diretta testimonianza della qualità della penna di Anna Maria, che ha molto da dire, nel panorama fitto e affollato della poesia ai giorni d'oggi.
"Mi fanno male le ali", nome della raccolta, è anche il titolo della poesia posta in apertura, nei cui versi c'è una esplicita condizione oscillante: da una parte, la sollecitazione a tenere i piedi per terra ("Mi dicono fermati/ Stai giù"), dall'altra, a sollevarsi in alto ("Ma io non posso / Mi fanno male le ali/ Non so chi mi aiuterà a sopportare/ Questo tormento/ Tutto questo amore/ Se non lo posso dire/ Se non lo posso fare/ Dovrò volare").
Le ali, croce e delizia. La vocazione poetica, così come la responsabilità di vivere la vita, non è indolore, presenta il conto, bilanciando oneri e onori.
La poetica ruota attorno al sentire con la pelle da poeta; condizione che a volte arrovella, che spinge all'esplorazione incessante, a soddisfare la sete di conoscenza, a cui fa da contrappeso la paura che frena. I versi scandagliano il significato dello scrivere poesie, l'esplorazione in profondità per riuscire ad ascoltare il linguaggio dell'anima, dove risiede il fervido mondo immaginifico del poeta: "Dentro un occhio/ ho tutto il mondo/ basta chiuderlo/ e tutto si apre". E, come filo che attraversa la raccolta, c'è l'amore; la ricerca dell'amore.
Emerge la singolarità del linguaggio metaforico, costruito con parole accurate ed essenziali, che, spogliato dall'inutile ridondanza, mostra il volto luminoso delle cose. Nel viaggio di conoscenza, Perrone fa ricorso a figure mitologiche, agli elementi della cultura che agiscono in lei, evidenziando le tappe del percorso introspettivo verso la coscienza di sé. Come quando invoca Daimon, perché le dia "la potenza/ di una farfalla/ la sua gioia effimera/eterna".
C'è tensione affinché si compia il destino e ciò che siamo chiamati ad essere, affinché si realizzi il senso compiuto della nostra presenza nel mondo; altrimenti, è lo spreco della vita: "le tue ali si trasformeranno in gabbie/ Ed è quello il peccato/che non si può perdonare/ Neanche a sé stessi". Attraversare la sofferenza che accompagna il cambiamento, è la via. Per rinascere, ogni volta, bisogna accettare di morire un po'.

(Prefazione di Giuseppe Aletti)

👉 Acquista il libro di poesie "Mi fanno male le ali" di Anna Maria Perrone (Aletti Editore)
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria
Collana "Poeti in Transito"
pp.60 €12.00
ISBN 978-88-591-7165-2
Il libro è disponibile anche in versione eBook
Clicca qui per acquistare il libro su IBS👇
https://www.ibs.it/mi-fanno-male-ali-libro-anna-maria-perrone/e/9788859171652

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti