Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17799

-




XXII CONCORSO INTERNAZIONALE
DI POESIA INEDITA

“HABERE ARTEM”

SCADENZA
29 OTTOBRE 2021


 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


Info sull'Opera
Autore:
EBook Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

In eBook a soli Euro 3,99: "Ogni giorno da vivere" di Lucia Paolino

di EBook Aletti Editore

In eBook a soli Euro 3,99 👇
✔"Ogni giorno è da vivere"
di Lucia Paolino
- Aletti Editore

Acquistalo subito!
Clicca qui per acquistarlo su IBS 👇
https://www.ibs.it/ogni-giorno-da-vivere-ebook-lucia-paolino/e/9788859167389

Sono Lucia Paolino, nata a Postiglione (Salerno) il 4 aprile 1947. Ho conseguito due lauree, la prima in pedagogia, che mi ha consentito di insegnare nella scuola pubblica, e la seconda in medicina e chirurgia, che ho amato e amo di più e che mi ha fatto esercitare la professione di dentista e di medico di Continuità Assistenziale.
Mi sono spesso domandata perché si scrive una poesia. Il termine poesia deriva dal greco poesis (creazione) e, dunque, i poeti creano, ma per chi? Scrivono solo per se stessi, o per gli altri uomini? E per quali esattamente: per gli amici, o per gli spiriti affini, o anche per l’intera umanità? E si rivolgono solo ai contemporanei oppure alle generazioni future, come Francesco Petrarca che scriveva lettere indirizzate ai posteri? Ho cominciato a poetare così per scherzo, per comunicare, per creare. Poi ho capito che potevo esprimere tutto il mio io nei versi. E così ho partecipato a concorsi letterari indetti da “Aletti” e dal “Saggio” di Battipaglia. In un libro da me scritto e pubblicato “Butta il cuore oltre l’ostacolo” ho parlato di alcuni aspetti della mia vita, non facile né esente da grossi problemi, risolti sempre con la caparbia volontà di superare l’ingorgo e l'impantanamento delle crisi che la vita riserva. La ragione che mi ha spinto a scrivere alcune delle mie poesie è stata dettata dal desiderio di voler aiutare anche coloro che non sanno reagire agli ostacoli e si imbottiscono di psicofarmaci senza capire che la vita va vissuta a trecentosessanta gradi, sempre, sia nella gioia che nel dolore.
Spero di riuscire nel mio intento.

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel

Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti