Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 17955

-




VI CONCORSO INTERNAZIONALE DI POESIA INEDITA

“IL TIBURTINO”

SCADENZA PROROGATA AL
7 MARZO 2022

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

"CAOS: TRA ZENIT E NADIR", libro di Giuseppe Celano. Intervista all'autore.

di Rassegna Stampa

✔"χάος TRA ZENIT E NADIR", libro di Giuseppe Celano. Intervista all'autore.

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “χάος TRA ZENIT E NADIR”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
📎La scelta del titolo è dettata dal legame tra il mio bisogno di scrivere e l'etimologia delle parole stesse. L'etimologia del termine kaos, non ha nulla a che vedere con l'idea di caotico e confusionario comunemente associato, bensì nella sua origine greca essa è la prima divinità esistente da cui vuoto e abisso hanno origine tutte le cose. Questo è ciò che in qualche modo è successo a me, ovvero il bisogno di trovare un senso al mio abisso interiore fonte d'origine dei miei pensieri, estrapolando tutto ciò che vi è nascosto per portarlo alla luce. Zenit e Nadir rappresentano rispettivamente il nostro più alto e il più basso punto cardinale nel sistema cosmico quindi, non solo noi ne siamo il centro, ma loro ci danno, più generalmente parlando, un posto nell'Universo. Gli argomenti ricorrenti sono il conflitto tra la vita e la morte e il ruolo spesso invertito tra i due, proprio a destabilizzare ciò che solitamente diamo per scontato o quasi in una comune visione di giusto e sbagliato.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
📎La realtà ha inciso in maniera inequivocabile sulla mia scrittura considerando che ogni poesia è frutto di fatti realmente accaduti o di riflessioni da essi scaturite, che mi hanno portato a scrivere su qualsiasi cosa avessi a portata di mano, perfino tovaglioli di un bar.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
📎Ogni parola scritta su foglio bianco diventa eterna e si conserva nel tempo. Se dovessi decidere però cosa dovrebbe restare immutato è il sorriso di ogni persona che tocca per la prima volta questo libro, la sua prima lacrima versata su queste pagine e la sua rabbia per un giusto finale, insomma le emozioni dalle parole stesse generate.

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito “χάος TRA ZENIT E NADIR”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
📎Questo libro mi ha avvicinato in maniera determinante alla mia musa in un periodo in cui tutto portava le persone ad allontanarsi, ovvero quello della pandemia, per cui ho trovato questa esperienza essenziale nel poter continuare a respirare aria libera.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
📎Penso che ogni esperienza vissuta, persona conosciuta, film visto o libro letto di maggiore o minore conoscenza sia fondamentale alla formazione di noi stessi, per cui sostengo che non ne esistano in particolare, ma dico che bisogna ascoltare, vedere, conoscere tutti gli autori anche i più piccoli perché nelle loro opere può essere nascosta un'emozione grandissima.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
📎Sicuramente la passione per la recitazione, sia essa teatrale o cinematografica, e per tutto il suo contorno, ha inciso in maniera fondamentale nel dare valore non solo ai gesti, ma soprattutto alle parole.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
📎I thriller psicologici

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
📎Preferisco il libro cartaceo.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
📎Un rapporto di necessità legato al bisogno di sfogarsi.

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “χάος TRA ZENIT E NADIR”, se non lo avesse scritto.
📎Perché i libri di poesie a mio parere lasciano maggior spazio all'interpretazione personale, scatenando più facilmente riflessioni interiori rispetto ad altri generi.

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
📎Nel presente e per il futuro mi sto dedicando alla scrittura cinematografica, ho già scritto diversi cortometraggi che spero poter realizzare e presentarli magari a qualche festival.

> Ordina il libro "χάος TRA ZENIT E NADIR"
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria
Collana "I Diamanti - #Poesia"
pp.72 €12.00
ISBN 978-88-591-7117-1
Il libro è disponibile anche in versione e-book
Clicca qui per acquistarlo su IBS:
https://www.ibs.it/caos-tra-zenit-nadir-libro-giuseppe-celano/e/9788859171171
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti