Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18386

-



Premio Internazionale Dostoevskij®

Terza Edizione Straordinaria per le Celebrazioni dei 200 Anni dalla Nascita.


SCADENZA
29 SETTEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista ad Elisabetta Giorgi, che presenta ai lettori il libro "Pianeta Cuore" ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

✔Intervista ad Elisabetta Giorgi, che presenta ai lettori il libro "Pianeta Cuore" (Aletti Editore)

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “Pianeta Cuore”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
Elisabetta Giorgi - Pianeta Cuore perché gli argomenti ricorrenti e fondamentali che tratto nel libro, ma che vivo in ogni campo della mia vita, sono i sentimenti.
Inoltre perché il cuore mi si manifesta spesso. Ne ho trovati fatti di sassi, di plastica, di ogni tipo e materiale, in ogni viaggio, escursione, o passeggiata. Sull’asfalto o nel cielo disegnato dalle nuvole.
Alcuni li ho raccolti e ne è nata una piccola collezione, altri solo fotografati.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
Elisabetta Giorgi - Molto.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
Elisabetta Giorgi -Il mio presente, le emozioni di oggi.

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito “Fiori sull'asfalto”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
Elisabetta Giorgi - Emozionanti.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
Elisabetta Giorgi - Gli autori che mi hanno accompagnata fin qui sono moltissimi. Diversi tra loro.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
Elisabetta Giorgi - Amo la lettura e sono curiosa e quindi mi sono nutrita dei testi più disparati, non seguendo un filone unico e specifico.
Ho letto e amato da Milan Kundera a Oriana Fallaci, da Dostoevskij a Ken Follett, da Giorgio Faletti a Hillman, Emily Dickinson, da Wilbur Smith a Tiziano Terzani, Frida Kahlo, da J.K.Rowling a Hemingway, da Eric Fromm ad Eckhart Tolle, Alda Merini e molti altri ancora. Ora sto leggendo Italo Pintomalli e trovo anche lui interessantissimo.
Sicuramente la scrittura è influenzata da un insieme di cose. Dalla musica per esempio, che ne è un valido supporto, io trovo. Dall’arte in genere. Una bel quadro, piuttosto che una bella fotografia, una scultura, una rappresentazione teatrale, un panorama, sono in grado di smuovere qualcosa dentro e dare spazio alla creazione di una poesia.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
Elisabetta Giorgi - Preferisco il libro cartaceo, appartengo alla vecchia generazione. So che è più pratico quello digitale e soprattutto permette di risparmiare spazio e polvere e presto finirò con il cedere, ma ancora resisto. Mi piace il profumo dei libri e scrivere a penna il mio nome e la data in cui lo leggo. A volte, quando mi capita di rileggere qualche libro a distanza di molti anni, mi piace e sorprende leggere la data e ripercorrere quel periodo della mia vita, che immediatamente collego al testo.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro?
Elisabetta Giorgi - Durante la composizione del libro e per tutta la durata della mia vita, da che ne ho memoria, il mio rapporto con la scrittura è molto naturale
La scrittura è la mia compagna di viaggio, la penna il mio strumento. È un metodo per me semplice di tirare fuori tutto quello che ho dentro e/o fermare momenti particolari, e/o trovare soluzioni. Ma non avrei mai pensato di pubblicare se non avessi partecipato ad un concorso arrivando finalista. Poi un altro premio e poi un riconoscimento ancora. È così che è nato Pianeta Cuore
È che la vita fa il suo corso e se ce lo concediamo, a volte ci sorprende

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “Fiori sull'asfalto”, se non lo avesse scritto.
Elisabetta Giorgi - Per curiosità,

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene un’anticipazione?
Elisabetta Giorgi - Chi può dirlo! Questa esperienza è stata del tutto inaspettata, ma come le dicevo molto piacevole ed emozionante. Pianifico poco ormai. Lascio fare alla vita. Sarà ciò che sarà.

> Ordina il libro
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria
Collana "Gli Emersi - #Poesia"
pp.60 €12.00
ISBN 978-88-591-7512-4
Il libro è disponibile anche in versione e-book
Clicca qui per acquistarlo su IBS 👇
https://www.ibs.it/pianeta-cuore-libro-elisabetta-giorgi/e/9788859175124
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci Nuova Notizia

Nessuna notizia inserita

Notizie Presenti
Non sono presenti notizie riguardanti questa opera.