Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18216

-



Premio Internazionale Dostoevskij®

Terza Edizione Straordinaria per le Celebrazioni dei 200 Anni dalla Nascita.


SCADENZA
29 SETTEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Aletti Editore
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Stille del mio silere - raccolta poetica di Salvatore Seguenzia

di Aletti Editore

✔️Stille del mio silere - raccolta poetica di Salvatore Seguenzia

«Salve a tutti, sono un #siciliano verace; da qualche anno a questa parte dedico il mio tempo libero a cercare di conoscere, o meglio scoprire, cosa può trasmettere, ad altri, il valore della “#parola”.

Spesso ci si chiede che cosa possa essere la #poesia. Io parto da un mio concetto ossia che ogni parola scritta su un #libro è un inestimabile valore di cultura. La poesia è un genere letterario in versi; quindi, sotto un aspetto emotivo, non si riesce a dare una risposta concreta, universale e valida per tutti. La poesia, infatti, è così tale perché suscita svariate #emozioni che variano in ognuno di noi. L'uomo non inventa una poesia ma trasmette, per inciso, ciò che nasce dal proprio animo. Chiunque avverte la necessità di esprimere i sentimenti, lieti o tristi che siano, ma taluni – invece – prendono un foglio e una penna e cominciano a scrivere quella “parola” che, ad un primo impatto, sembra non aver senso. La “parola”, in realtà, serve a riflettere, a pensare e ad immaginare. L'insieme di esse ha un unico obiettivo: il pensiero ossia quello che deve colpire il #lettore.

La poesia è una virtù interiore che ci permette di vedere la realtà secondo un nostro modo di sognare, volare e fotografare ogni cosa che si pone innanzi a noi: i nostri occhi ricostruiscono quello che vedono. Ciò che si ricostruisce, può aiutare – senza saperlo – a scavare in fondo al nostro cuore ed a provare a lasciare un segno che potrà servire per il resto della nostra vita. La poesia nasce da un semplice gesto e può trattare argomenti infiniti. Non è importante se il suo componimento è breve o lungo; il suo valore è impregnante anche in soli due versi tali da riuscire a trasmettere quell'emozione, quella passione, quel sentimento da carpire l'essenza del pensiero espresso. Il poeta, per ampliare il significato di una poesia, non ricorre solamente a delle rime e a delle parole scelte in modo accurato ma svolge un lavoro minuzioso ossia cerca di evidenziare una semplice “parola” conferendole significati molto profondi. Egli deve saper esprimere le proprie #idee lasciando pure libera l'immaginazione del lettore.

Qual è la mia fonte di #ispirazione? Il #mare. Osservo l'onda; è come il mio pensiero: giunge a riva spumeggiante, s'increspa e s'infrange. Infine, svanisce e vado avanti. Ogni goccia del mare è come una “parola” che, assimilata, forma un pensiero; quest'ultimo è come una barca: a volte naviga in acque tempestose; in altre occasioni solca affascinanti fiordi.

In questa raccolta, troverete #poesie che ho impiegato anche qualche mese a dare un senso alla “parola”. La poesia, per me, è anche un'arte che, per certi aspetti, andrebbe affiancata con la melodia; una melodia che, in certi momenti (a secondo il nostro animo), proferisce acuti stonati e non viene considerata ed ascoltata ma in altri attimi, riesce a trasmettere tutto il suo splendore. Fino a quando la poesia avrà una sua melodia, quindi un suo #sentimento, ogni sua “parola” continuerà a trasmettere quell'energia per continuare a sognare».

Salvatore Seguenzia è nato ad Augusta nel 1969. È sposato ed è padre di due figli. Da circa trent’anni, è Ispettore della Guardia di Finanza e attualmente è in servizio presso la locale Compagnia. Ha conseguito due lauree.
Per lui, la #Sicilia raccoglie la sua purezza attraverso l’unione armonica del cielo col mare e del mare con la terra nonché attraverso i suoi inconfondibili odori della #zagara, dei fichi d’india, delle olive e dei limoni. La sua terra è unica al mondo; è un’#isola complessa dove si percepiscono segreti senza meravigliarsi. Si vive all’interno di una ormai consolidata vita ma dove ognuno, anche da un dettaglio, riesce ad estrarre una sana linfa al fine di migliorare la qualità esistenziale. La sua terra è un museo di architettura, di storia, di tradizioni, di lingue e di sapori che devono essere apprezzati attraverso gli occhi di coloro che giungono lì per poterli esportare. Ogni segreto ha un prezzo ma è anche vero che se quel prezzo si paga per far emergere la verità, allora ben venga il coraggio di ognuno per poter manifestare quel fascino posto al centro del #Mediterraneo.

> Ordina il libro
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria
Collana Le Perle Audiolibro
Poesia €12.00 pp. 68
ISBN 978-88-591-7744-9
disponibile anche in versione #ebook
Clicca qui per acquistarlo su IBS:
https://www.ibs.it/stille-del-mio-silere-libro-salvatore-seguenzia/e/9788859177449

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti