Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18216

-



Premio Internazionale Dostoevskij®

Terza Edizione Straordinaria per le Celebrazioni dei 200 Anni dalla Nascita.


SCADENZA
29 SETTEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


á
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista ad Egidio Longhi, che presenta ai lettori il libro ôLa realtÓ che Ŕ nel sogno e il sogno dentro la realtÓ" ( Aletti Editore )

di Rassegna Stampa

Intervista ad Egidio Longhi, che presenta ai lettori il libro “La realtà che è nel sogno e il sogno dentro la realtà" (#AlettiEditore)

Domanda - Partiamo proprio dal titolo: “La realtà che è nel sogno e il sogno dentro la realtà“. Quali sono gli argomenti ricorrenti o per lei fondamentali che tratta in questo volume?
Egidio Longhi - Il titolo è preso dai versi conclusivi della #poesia “Sera", inclusa nella raccolta, scritta durante un ricovero ospedaliero a psichiatria per una crisi di bipolarità. Spessissimo nelle mie poesie parto da un'esperienza di vita vissuta per allargare il punto di vista a tematiche universali. Il titolo richiama lo stretto intreccio che esiste tra la realtà cosiddetta “oggettiva” e la realtà onirica dell’inconscio, che è importante per la genesi della poesia (la mia in particolare).

Domanda - Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
Egidio Longhi - Sono i grandi temi esistenziali sul senso che, giorno dopo giorno, riusciamo a intravedere dentro la nostra vita che passa; una o due esperienze amorose che hanno segnato profondamente la mia esistenza; l’esperienza dolorosa della malattia che mi ha spinto a reagire, anche con la poesia…

Domanda - Quanto la realtà ha inciso sulla scrittura?
Egidio Longhi - Si può dire che la “molla" che mi spinge a #scrivere è soprattutto l'insieme delle esperienze che vivo, almeno quelle più significative. Anche quelle vissute da altri e trasmessemi tramite i loro #libri.

Domanda - La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare dall'oblio del tempo con questo suo libro?
Egidio Longhi - Ritengo che, sebbene sia credente, questo sia un tentativo inconscio di sottrarre me stesso all'oblio del tempo. Infatti, mi spaventa molto la possibilità dell'annullamento dell'essere che è insita nella morte, anche se spero sia solo apparente.

Domanda - A conclusione di questa esperienza che ha partorito “La realtà che è nel sogno e il sogno dentro la realtà”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore, come li descriverebbe?
Egidio Longhi - Sono soprattutto gli “episodi che riguardano il mistero della genesi di una poesia, o di qualunque altra forma artistica. Fatto che mi ha sempre spinto ad avere un rapporto “mistico" con l'arte.

Domanda - Quali sono le sue fonti d’ispirazione, che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
Egidio Longhi - Da giovane, ho letto moltissimo e disordinatamente. Tra i #poeti, ricordo Baudelaire, Rimbaud, Esenin. Tra i narratori, Dostoevskij, Tolstoj, Mann. Anche ora leggo molto. Attualmente, sono piacevolmente impegnato con i “Sessanta racconti" di Buzzati e “Poesie" di Giuseppe Conte.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche o altri artisti che, in qualche modo, hanno influenzato la sua scrittura?
Egidio Longhi - In pittura, l'impressionismo-espressionismo di Van Gogh, al quale ho dedicato; altrove, alcune poesie.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quale altro genere letterario predilige?
Egidio Longhi - Sicuramente la narrativa.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o digitale?
Egidio Longhi - Li utilizzo entrambi (con prevalenza del cartaceo). Secondo me, il secondo è più comodo, ma il primo dà più soddisfazione, da un punto di vista psicologico.

> Ordina il libro “La realtà che è nel sogno e il sogno dentro la realtà" di Egidio Longhi
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria
Collana "I Diamanti - #Poesia"
pp.64 €12.00
ISBN 978-88-591-7682-4
Il libro è disponibile anche in versione e-book
Clicca qui per acquistarlo su IBS:
https://www.ibs.it/realta-che-nel-sogno-sogno-libro-egidio-longhi/e/9788859176824

#librodipoesie #libriconsigliati #libridaleggere #consiglidilettura #raccoltapoetica #book #books #EgidioLonghi

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti