Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 18469

-



VIII Premio Internazionale Salvatore Quasimodo.

Premio Nobel per la Letteratura.


SCADENZA
29 DICEMBRE 2022

 


 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Racconto
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Mary Williams che presenta il libro "IO, bambina del passato"

di Rassegna Stampa

Intervista a Mary Williams che presenta il libro "IO, bambina del passato"

• Partiamo proprio dal titolo, come mai “IO, bambina del passato”? Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
Per il mio libro, ho scelto questo titolo per far rivivere quella bambina del passato, in particolare dai 6 agli 11 anni di età.
Gli argomenti ricorrenti del libro sono: l’attaccamento alla mia #famiglia,
l’amore per gli animaletti che vivevano con noi in casa e le ‘peripezie’ più o meno divertenti legate alla #scuola.

• Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
Ha molto inciso per la scrittura del libro la necessità e l’esigenza di condividere con i lettori alcune delle vicende ed esperienze vissute in prima persona in quel periodo della mia vita.

• La scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
Nel #libro mi premeva mettere sulla carta i miei preziosi #ricordi e farli diventare la #testimonianza che essi sono ancora custoditi nella mia memoria.
I più preziosi sono quelli con i miei genitori, gli zii, le cuginette ma anche le insegnanti e i compagni di scuola.

• A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito “IO, bambina del passato”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
Nel libro ci sono molti episodi che mi hanno formata a quell’età e alcuni li ricordo con particolare piacere e li ritengo essenziali per la mia vita.
A tal proposito, se dovessi delineare ‘come’, potrei dire che ad esempio l’amore per gli #animali è nato in me proprio in quel periodo grazie agli animali che vivevano con noi in casa.
Così come l’amore per la musica, l’arte e così via.

• Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale?
Per questo mio libro non ho attinto ad alcuna fonte di ispirazione o riferimento se non al mio #vissutopersonale.
Infatti, sono presenti vicende e situazioni nelle quali mi ritrovavo ‘protagonista’ o coinvolta mio malgrado.

• Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
Nella mia formazione culturale hanno inciso gli autori e artisti che hanno trattato tematiche varie ad esempio di storia, d’amore, le poesie, il teatro, la musica e così via.

• Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
Il mio libro non può essere racchiuso o classificato in un preciso genere letterario poiché, come avrete modo di leggere, esso custodisce in sé un po' tutti i generi letterari che io prediligo: biografico, autobiografico, storico, d’amore e altri.

• Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
Senz’altro prediligo il libro tradizionale cartaceo ma per un motivo molto semplice: adoro l’odore della carta e mi piace avere un ‘contatto fisico’ con la pagina stampata, quindi toccare le pagine con le mani.
Inoltre, banalmente, sul libro, posso segnare con la matita le mie parti preferite.

• Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
Il rapporto con la #scrittura di questo libro è stato per me piuttosto particolare e molto stimolante.
L’emozione era quella che, scrivendo, io potessi rivivere le vicende di quella parte della mia vita con i personaggi che ne hanno fatto parte come se fossero ancora vivi.
Li ho fatti parlare, agire, ho raccontato tante cose di loro e delle loro particolari personalità.

• Un motivo per cui lei comprerebbe “IO, bambina del passato”, se non lo avesse scritto.
Certamente, un motivo per il quale comprerei il mio libro, se non lo avessi scritto, non ve lo nego, è la curiosità che mi suscita il titolo stesso: ‘Io, bambina del passato’.
Quella curiosità che spero di suscitare anche nei possibili futuri #lettori.

• Ha in progetto altre #opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
Senza dubbio sì, ho in progetto altre opere da scrivere in futuro e alcune idee sono già in cantiere.
Ma preferisco non dare anticipazioni...

Acquista il libro "IO, bambina del passato" su Amazon:
https://www.amazon.it/bambina-del-passato-Mary-Williams/dp/8859179416/ref=sr_1_1?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&crid=2ANP676NF2FWV&keywords=io+bambina+del+passato&qid=1667555406&s=books&sprefix=io+bambina+del+passato%2Cstripbooks%2C179&sr=1-1

#narrativa #racconti #storie #episodi #infanzia #storieitaliane

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti