Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 19233

-



VII PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE AL FEMMINILE

MARIA CUMANI QUASIMODO

SCADENZA
28 APRILE 2023

 

 



 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Concorso Il Federiciano
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Tutti i vincitori del Premio IL FEDERICIANO XV: i nomi dei premiati alle due Estemporanee di Poesia.

di Concorso Il Federiciano

In seguito all’inaugurazione al pubblico di sei stele poetiche durante il festival “Il Federiciano” ideato da Giuseppe Aletti con il Patrocinio del Comune, dal 26 agosto la città di Augusta è il nuovo Paese della Poesia.


Tutti i vincitori del Premio IL FEDERICIANO XV: i nomi dei premiati alle due Estemporanee di Poesia.

Le opere di ceramica maiolicata, realizzate dal Maestro Orazio Costanzo, arredano la via SS. Annunziata, ora ribattezzata “Largo della Poesia”, e riportano i testi vincitori del concorso di poesia: “I gabbiani” di Laura Cecchetto, “Quercia e girasole” di Francesco Schettini, “Felice” di Monica Calabrese, “IC Crotone Milano” di Angela Potenza, “Le tue lentiggini” di Luca Birettoni e “L’abisso” di Cosimo Marulli, a cui si aggiungono tre poesie di autori già dibattuti dalla critica: “1 Gennaio” di Giuseppe Aletti, “Alla nuova luna” di Salvatore Quasimodo e “Dio” di Hafez Haidar.
Ma i vincitori del concorso, che sono stati scelti dai Maestri Giuseppe Aletti e Alessandro Quasimodo, e dal Professore Hafez Haidar su oltre 4800 partecipanti, non sono stati gli unici premiati all’interno del festival. A loro si aggiungono, infatti, i trionfatori delle due Estemporanee di Poesie, condotte dal poeta Salvatore Seguenzia, che sono state molto partecipate. La gara poetica, che è un appuntamento fisso dall’esordio del festival, giunto alla quindicesima edizione, consiste nel comporre una poesia in un lasso di poche ore, scegliendo una delle tre tracce tematiche messe a disposizione dagli organizzatori, per leggerla poi davanti alla Giuria che premierà i primi cinque classificati. Per l’occasione, la commissione era composta dalla giornalista Caterina Aletti, dall’assessore alla Cultura Giuseppe Carrabino e dall’attrice Mariapaola Tedesco, madrina del festival.

Gremita la Sala Chinnici, di Palazzo di Città, luogo prescelto per lo svolgersi dell’evento, ma in tanti, vista l’ampia affluenza, hanno seguito la manifestazione dagli smartphone nei corridoi, e anche fuori dal palazzo.

Ad emergere nella Prima Estemporanea su tutti è stata Marina Enrichi, seguita dal secondo classificato Mariolina Reggi. Sul podio anche tre giovanissimi poeti: terzo Cristiano Bargione, quarto Matteo Novelli e quinto Andrea Guardini. Nella Seconda Estemporanea si sono distinti: ancora Mariolina Riggi, che questa volta ha ottenuto la prima posizione, secondo Angelo Carrubba, terzo Anna Sai Carrareo, quarto Matteo Novelli (che porta a casa due targhe) e quinto classificato Antonella Sticca.

Circa tre ore intense di letture poetiche per un momento di confronto tra tutti i partecipanti. Dove ad emergere è stato lo spirito di condivisione e di curiosità verso altre declinazioni dell’arte poetica, più che lo spirito di competizione.


Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti