Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 19557

-



VII PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE AL FEMMINILE

MARIA CUMANI QUASIMODO

SCADENZA
28 APRILE 2023

 

 



 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Domenica Alati, che presenta ai lettori il libro “Tra la Terra e il Cielo”

di Rassegna Stampa

👉 Intervista a Domenica Alati, che presenta ai lettori il libro “Tra la Terra e il Cielo”

Domanda - Come mai “Tra la Terra e il Cielo”? Quali sono gli argomenti trattati ricorrenti nel testo?
Risposta - Il titolo “Tra la Terra e il Cielo” nasce da una poesia, contenuta nella medesima raccolta.
I versi che si snodano durante tutto il percorso poetico, ci portano in un viaggio immaginario in cui il silenzio, le emozioni e la realtà hanno un ruolo fondamentale. L’attore protagonista è l’uomo, con i suoi limiti, le sue fragilità,il quale fa vibrare le scene, come se fosse su un palcoscenico, in cui anche tutti gli attori e le comparse, mutano e si muovono a seconda delle sensazioni ed emozioni. Infatti l’uomo sa essere amore infinito ma anche l’esatto opposto. E quindi all’amore straordinario si contrappone l’odio, la violenza, la guerra. In tutto ciò la natura mutevole e spaziale viaggia su un binario parallelo alla spiritualità, che come la luce di una lampada effonde la vera essenza del libro.

Domanda - Quanto la realtà ha inciso sulla scrittura?
Risposta -La realtà è fondamentale per scrivere, perché una poesia prima di tramutarla in versi, va prima vissuta. Io la vivo attraverso ciò che sento, e come un fotografo cerco di cogliere gli aspetti più reconditi delle cose, degli spazi e della natura, che è la fonte meravigliosa e straordinaria di ogni ispirazione. Sono nata a pochi passi dal mare, e ad un soffio dalla montagna, poiché il mio paese si trova tra queste due meraviglie, quindi “Tra la Terra e il Cielo”.
E anche se da moltissimi anni vivo in un altro luogo, queste due realtà che fanno parte delle mie radici, riemergono sempre e comunque con grande nostalgia. Perché noi siamo oggi, ciò che eravamo!

Domanda - La scrittura come valore testimoniale. Cosa ha voluto salvare e custodire dall'oblio del tempo con questo libro?
Risposta -Penso che qualsiasi cosa si scriva, rimane nella storia e nel tempo. E’ chiaro che mai come in questo difficilissimo periodo, la scrittura ha un ruolo fondamentale come è sempre stato anche in passato. Nel caso del mio libro si rispecchia velatamente il tragico periodo della pandemia e la guerra in Europa e non solo.

Domanda - Episodi relativi alla scrittura del #libro, che ricorda in modo particolare? Come li descriverebbe?
Risposta -La realizzazione e la stesura del libro ”Tra la Terra e il Cielo” è stata molto difficile perché nasce l’idea in un momento particolarmente complesso per tanti motivi, ma nel contempo è stato un meraviglioso viaggio d’introspezione
nella parte più nascosta dell’anima, in un silenzio assordante che ha portato alla luce e ha dato colore e vita a un viaggio immaginario oserei dire straordinario dell’uomo.

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori, che ritiene fondamentali, nella sua formazione, culturale sentimentale?
Risposta - Inizio col dire che noi oggi siamo la sintesi di ciò che abbiamo assimilato, durante il nostro percorso di studi, letture e interessi vari. Quindi tutto contribuisce alla formazione e allo sviluppo culturale e artistico di ognuno di noi. In particolare nel mio caso in letteratura gli autori che mi hanno lasciato un impronta indelebile sono Leopardi, Foscolo, Dante, Montale, Gibran e tra i poeti contemporanei Neruda, Garcia Lorca, Antonio De Curtis, Alda Merini e tanti altri, perché in fondo ognuno di loro con la sapienza e la grazia dei versi ci ha arricchito e continua a farlo sempre.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti che hanno
influenzato la sua scrittura?
Risposta -Tra le discipline artistiche che amo c’è la musica di ogni genere, in particolare classica, le opere, jazz, blues, gospel e l’arte in tutte le sue manifestazioni in particolare pittura, scultura, pubblicità, teatro.
Risposta - Amo i libri gialli Simenon, Maigret, Agatha Christie, biografie, romanzi in genere, saggistica in generale soprattutto di Storia basata su documenti reali, sia contemporanea che passata, oppure di servizi giornalistici o inchieste.

Domanda - Preferisce il libro cartaceo, o digitale?
Risposta - Preferisco il libro cartaceo, mi piace molto, amo sfogliare le pagine, avere il contatto con la creatura chiamata “libro”. Anche se per ragioni commerciali e di diffusione veloce è meglio l’Ebook.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
Risposta -Il mio rapporto con la scrittura durante la stesura, è stato a volte immediato, a volte complicato. In ogni caso, quando ci si trova di fronte ad una pagina bianca su cui ogni volta si può avere la gioia di riscrivere la propria storia, è sempre una grande emozione. Sentire le parole che saltellano su un pentagramma con note che cambiano ogni volta che la parola o il suono mutano il loro significato, attraverso spesso una ricerca accurata nei vari dizionari o sinonimi a cui mettere le famose scarpette, per far volare e danzare liberi i suoni e le parole tra le sue righe incontaminate.

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “Lo rifarei ancora”, se non lo avesse scritto.
Risposta - Il motivo credo in primis per cui acquisterei il libro “ Tra la Terra e il Cielo” è la voglia anzi il desiderio di tuffarmi tra le onde magnetiche che scaturiscono nel leggere l’introduzione. E poi per conoscere meglio un’autrice che vive la poesia come un viaggio immaginario attraverso lo spazio e il tempo in cui l’uomo è il protagonista, a volte passionale, intrigante, che fa venire alla luce come dalla bocca di un vulcano le sue emozioni più sommerse. E poi anche perché mi dà la sensazione di poter salire su una nave dal cui ponte poter osservare oppure scendere per vivere il fantastico e immenso viaggio della vita.

Domanda - Progetti futuri?
Risposta - Progetti ne ho qualcuno nel cassetto, certamente un altro libro, non so ancora come e cosa sarà, perché i miei libri nascono quasi per caso e decido sempre all’ultimo momento, mi basta una parola, un titolo, un pensiero oppure un qualcosa che ho visto e ho fotografato nella mia mente anche a distanza di tanti anni.

👉"Tra la Terra e il Cielo" (Aletti Editore)
di Domenica Alati

tradotto in Arabo/Italiano - testo/fronte
dal Prof. Hafez Haidar (Collana Altre Frontiere)

In formato Ebook sugli store online, a soli Euro 7,99!

Clicca qui per acquistarlo su IBS:
https://www.ibs.it/tra-terra-cielo-ebook.../e/9788859186052


Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti