Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 19557

-



VII PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE AL FEMMINILE

MARIA CUMANI QUASIMODO

SCADENZA
28 APRILE 2023

 

 



 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

Intervista a Daniele Grassi, che presenta ai lettori il libro “Canti miscellanei ( 2017-2023)”

di Rassegna Stampa

👉 Intervista a Daniele Grassi, che presenta ai lettori il libro “Canti miscellanei (2017-2023)”

Raccolta poetica in duplice lingua: Italiano e Georgiano. Traduzione a cura di Elza Abbasova.

In #eBook a soli Euro 7,99!
https://www.ibs.it/canti-miscellanei-ebook-daniele-grassi/e/9788859187721

Domanda - Partiamo proprio dal titolo, come mai “Canti miscellanei (2017-2023)”. Quali sono gli argomenti ricorrenti, o per lei fondamentali, che tratta in questo volume?
Risposta - Al centro di tutto ci sono le mie vicende personali, ovviamente, ma anche le mie passioni (a partire dal mio curriculum di studi, per poi arrivare ai miei interessi del tempo libero).

Domanda - Quanto la realtà ha inciso nella scrittura?
Risposta - Molto, infatti la mia #poesia si può considerare quasi interamente autobiografica. Poi, è anche vero, c’è sempre l’occhio dell’autore che può permettersi di “filtrare” i fatti reali, romanzandoli.

Domanda - La #scrittura come valore testimoniale, cosa ha voluto salvare e custodire dall’oblio del tempo con questo suo libro?
Risposta - La mia principale intenzione è quella di raccontare le mie esperienze di vita attraverso la poesia, tramandando al #lettore un testo che sia non soltanto di grande qualità artistica, ma anche e soprattutto intriso di sentimento (quantunque spesso doloroso).

Domanda - A conclusione di questa esperienza formativa che ha partorito “Canti miscellanei (2017-2023)”, se dovesse isolare degli episodi che ricorda con particolare favore come li descriverebbe?
Risposta - Ricordo, ad esempio, di aver composto alcune di queste #poesie mentre mi trovavo in viaggio: Roma, Amsterdam, Berlino…

Domanda - Quali sono le sue fonti di ispirazione: altri autori che ritiene fondamentali nella sua formazione culturale e sentimentale?
Risposta - Naturalmente amo rifarmi ai grandi autori del passato, sia italiani che stranieri. Allontano, invece, gli autori contemporanei, che spesso reputo artisticamente insoddisfacenti.

Domanda - Ci sono altre discipline artistiche, o artisti, che hanno in qualche modo influenzato la sua scrittura?
Risposta - Sono sempre stato un grande appassionato di cinema, e infatti molti racconti che ho scritto contengono riferimenti a film più o meno famosi.

Domanda - Oltre a quello trattato nel suo libro, quali altri generi letterari predilige?
Risposta - Prediligo la narrativa, di qualunque genere. Ritengo di riuscire particolarmente bene nei racconti, che spesso scrivo in forma di lipogrammi.

Domanda - Preferisce il libro tradizionale cartaceo o quello digitale?
Risposta - Non sono necessariamente contrario al formato digitale (anzi, non di rado acquisto libri su Amazon Kindle) però il supporto cartaceo rimarrà sempre il mio prediletto.

Domanda - Per terminare, qual è stato il suo rapporto con la scrittura, durante la composizione del libro.
Risposta - Con la scrittura ho sempre avuto un rapporto di odio-amore, che mi spinge da una parte a continuare a scrivere e a pubblicare con dedizione e costanza, dall’altra a non parlare mai apertamente delle mie creazioni (nemmeno con le persone che mi sono più vicine).

Domanda - Un motivo per cui lei comprerebbe “Canti miscellanei (2017-2023)”, se non lo avesse scritto.
Soprattutto, perché è giusto supportare economicamente, e non soltanto moralmente, qualunque produzione artistica, che si tratti di un #libro oppure di un film. Troppi #autori, anche di grande talento, si ritrovano a non guadagnare nulla dalle proprie opere…

Domanda - Ha in progetto altre opere da scrivere nel prossimo futuro? In caso affermativo, può darcene una anticipazione?
Risposta - Ho da poco terminato il mio secondo romanzo e già contattato alcuni editori. Ho anche ultimato tre sillogi di poesia, che pubblicherò a loro tempo. In pratica, continuo a scrivere ogni volta che mi sento ispirato.

#DanieleGrassi #lettori #libro #cantimiscellanei #alettieditore #poesia #poetry #poeta

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti