Home Page  
Progetto Editoriale  
Poesia  
Narrativa  
Cerca  
Enciclopedia Autori  
Notizie  
Opere pubblicate: 19631

-



VII PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE AL FEMMINILE

MARIA CUMANI QUASIMODO

SCADENZA
28 APRILE 2023

 

 



 

 

 

Il libro più amato da chi scrive poesie,
una bussola per un cammino più consapevole.
Riceverai una copia autografata del Maestro Aletti
Con una sua riflessione.

Tutti quelli che scrivono
dovrebbero averne una copia sulla scrivania.

Un vademecum sulle buone pratiche della Scrittura.

Un successo straordinario,
tre ristampe nelle prime due settimane dall'uscita.


Il libro è stato già al terzo posto nella classifica di
Amazon
e al secondo posto nella classifica di Ibs

Se non hai Amazon o Ibs scrivi ad:

amministrazione@alettieditore.it

indicando nell'oggetto
"ordine libro da una feritoia osservo parole"

Riceverai tutte le istruzioni per averlo direttamente a casa.



Clicca qui per ordinarlo su Amazon

oppure

Clicca qui per ordinarlo su Ibs

****

TUTTO QUELLO CHE HAI SEMPRE VOLUTO
PER I TUOI TESTI

vai a vedere quello che ha da dirti Alessandro Quasimodo
clicca sull'immagine

Le opere più interessanti riceveranno una proposta di edizione per l’inserimento nella prestigiosa Collana I DIAMANTI
Servizi prestigiosi che solo la Aletti può garantire, la casa editrice indipendente più innovativa e dinamica del panorama culturale ed editoriale italiano


 
Info sull'Opera
Autore:
Rassegna Stampa
Tipo:
Poesia
 
Notizie Presenti:
 -

“Moonlight”. Lungo quella via smarrita la luna indica il cammino

di Rassegna Stampa

“Moonlight”. Lungo quella via smarrita la luna indica il cammino

Immaginiamo un poeta che scrive i suoi versi al chiaro di luna, in un gioco di luci ed ombre che contribuiscono a tirar fuori le emozioni più profonde, a raccontare la risalita dal baratro, la rinascita dal buio verso la felicità. “Mi capita talvolta/di immergere le mani/nella sostanza del mondo/argentea linfa di luna/mi cola tra le dita/questa vita”.
E’ questo, metaforicamente, “Moonlight”, l’opera di Stefano Abergo, giovane autore nato ad Acqui Terme (provincia di Alessandria) nel 1997 e laureato in Biologia, pubblicata nella collana “I Diamanti della Poesia” dell’Aletti editore. «Il titolo - scrive, nella Prefazione, Alessandro Quasimodo, attore, regista teatrale e poeta, figlio del Premio Nobel Salvatore Quasimodo - e molti testi della raccolta di Stefano Abergo si collegano alla magia che sprigiona il chiaro di luna. Il paesaggio assume valenze particolari; l’oscurità si illumina creando un chiaroscuro emblematico, che mette a confronto la serenità di una natura che riposa con il tormento dell’animo».
Il lettore viene accompagnato in un percorso interiore che vede il suo traguardo nella rinascita. “Scrivo, per strappare via il dolore - si legge in una sua lirica dedicata proprio alla scrittura - per posarlo nell’infinito/custodito in una gabbia di parole”. Dopo aver smarrito la via, Stefano riesce a voltare pagina riprendendo il senso del cammino terreno, vivendo il presente senza lasciarsi sopraffare dal passato. A volte, il buio è necessario per poter rivedere la luce, per non rimanere fermi in una condizione, sia essa conscia o inconscia, di immobilità, imprigionati nell’ombra più oscura dell’anima. Per intravedere la guarigione bisogna lasciarsi attraversare dalla solitudine, ma anche lasciarsi incantare dagli astri ed incrociare sguardi e persone.
«Questi scritti - spiega l’autore - sono figli di una relazione finita, del dolore e della solitudine che ne sono derivati, ma sono anche figli della notte e dell’insonnia, tutti quanti, infatti, sono stati scritti al chiaro di luna. La raccolta inizia con un testo che mette in esame la felicità e la sottopone al giogo del tempo, per poi continuare ripercorrendo in ordine cronologico la strada verso la guarigione da quello che a tutti gli effetti è stato un lutto; è un viaggio verso l’abisso e il suo ritorno, non è un caso che gli ultimi due scritti siano un ritorno alla felicità, mentre l’apice del dolore si trovi a metà». I versi, perlopiù brevi, danno il senso della musicalità e di una essenzialità priva di fronzoli e illusioni. «Non ho mai scritto per altri, - confessa Stefano Abergo - ma solo per me stesso, per estrarre quel dolore che non sarei stato capace di esprimere in altro modo, ma forse queste poche righe, possono servire a qualcuno per trovare conforto».

Comunicato stampa a cura della giornalista Federica Grisolia


Ordina il libro!
Collana "I Diamanti - Poesia"
pp. 60 €14.00
ISBN 978-88-591-9003-5
Il libro è disponibile anche in versione e-book
Il libro è acquistabile, previa ordinazione, presso qualsiasi libreria.
Clicca qui per acquistarlo su Amazon:
https://www.amazon.it/Moonlight-Stefano-Abergo/dp/8859190037

Seguici su Facebook
www.facebook.com/alettieditore

e su Twitter
www.twitter.com/alettieditore

Visita il nostro Canale Youtube
www.youtube.com/alettieditorechannel
Segnala questa opera ad un amico

Inserisci una nuova Notizia
Notizie Presenti